Orata alla Pugliese

Lino Massagrande

Ingredienti per 4 presone:

• un'orata di circa g. 900
• g. 50 di pecorino grattugiato
• 4 patate
• 2 spicchi d'aglio
• una manciata di prezzemolo
• olio d'oliva
• sale pepe.


Preparazione:
Tritate insieme il prezzemólo e l'aglio. Affettate le patate. Pulite e lavate l'orata. 2. In una pirofila versate quattro o cinque cucchiai di olio, distribuitevi sopra la metà del trito di prezzemolo metà delle patatè affettate e metà del pecorino grattugiato. 3. Sistemate su questo primo strato il pesce e distribuitevi sopra tutti gli ingredienti avanzati e ancora un poco di olio. 4. Salate e pepate, quindi ponete il recipiente in forno ben caldo. 5. Durante la cottura, scuotete ogni tanto la pirofila per impedire che il pesce e le patate si attacchino al fondo . ORATA: E' caratterizzata da una fascia dorata tra gli occhi e da due macchie anch'esse color oro, al di sopra delle branchie. Ha forma ovale, compressa sui fianchi. Raggiunge il peso di 70 chili e la lunghezza di 70 centimetri. La carne dell'orata è bianca, magra, delicata e saporita; commercialmente è uno dei pesci più pregiati. 700 grammi forniscono 82 calorie. L'acquisto: tutto l'anno.
Spazio sponsorizzato da: www.agriturismoverona.com

0 Commenti

Lascia un commento

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy

Lino Massagrande

Lino Massagrande, editore di Goloso & Curioso, invita giornalisti, operatori turistici, associazioni a segnalare attraverso articoli quanto di bello e interessante c'è nella nostra Italia.

Con l'occasione vi presenta l'Associazione Strade del Turismo Italiano.

L'Associazione che parla italiano nel mondo.
La principale finalità dell'Associazione Strade del Turismo Italiano è quella di dare ampia visibilità a tutte le attività legate al turismo con sede in Italia o attività che sono gestite da Italiani all'estero.

Grazie a questa scelta, portiamo alla conoscenza dei milioni di Italiani che viaggiano nel mondo e che spesso hanno difficoltà di lingua, molte attività gestite da connazionali all'estero.

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.