VISTI DA VICINO – MICHIL COSTA PROPRIETARIO DELL'ALBERGO POSTA MARCUCCI DI BAGNO VIGNONI E DELL'HOTEL LA PERLA DI CORVARA

In occasione della giornata d’incontri della campagna "Amo la Val d’Orcia perché" tenutasi all’Albergo Posta Marcucci di Bagno Vignoni (Si) e dedicati alla Val d’Orcia, patrimonio paesaggistico dell’Unesco, abbiamo incontrato per la nostra rubrica 'Visti da vicino' Michil Costa, celebre operatore turistico e proprietario, oltre che dell'Albergo Posta Marcucci, dell'Hotel La Perla di Corvara (Bz).

«Michil, lei che ha sempre amato le montagne perchè ha deciso di investire in Val d'Orcia?»
«Perché amo la bellezza»

«E l'amore per l'Albergo Posta Marcucci?»
«Perché amo le case storiche»

«Cosa è per lei il concetto di accoglienza?»
«L’ospitalità va oltre il semplice atto di ospitare in casa propria: è un modo di essere che diventa accoglienza, un aprirsi verso il viandante, lo straniero che da me viene, per me e la mia terra si interessa, cerca l’interscambio e quindi diventa parte di me, oste, che lo accudisco e faccio del mio meglio per regalargli il tempo migliore»

«La differenza tra cliente e ospite?»
«Nelle nostre Case il cliente è ospite. E prima del suo portafogli è una persona. Il cambiamento inizia trasformando i clienti in ospiti. Perché il cliente è colui che sfrutta, paga, usa, abusa, va a casa, non è fidelizzato e non porta via niente, l’ospite invece viene da noi rispettando il luogo e portando condivisione. Bisogna rinunciare alla massificazione, puntare a una comunità. Non quantità, ma qualità»

«Qual è l'albergatore ideale?»
«Quello che pensa anche alla comunità ed al territorio in cui vive»

«Il ruolo della politica nella valorizzazione turistica di un territorio?»
«La politica dovrebbe fare scelte radicali e dare regole precise. Non occorre investire nel marketing per attrarre turisti: occorre gestire i flussi turistici; in questo il ruolo della politica è decisivo»

«Dal recente incontro con amministratori locali organizzato dal suo staff  sul tema 'Amo la Val d'Orcia perché' quali sono le indicazioni che ne ha tratto?»
«Le persone che ho incontrato hanno una grande consapevolezza dell’importanza del buon governo toscano e quindi ho capito che la gestione del territorio consapevole è fondamentale per tutti. Poi, come diceva Erodoto “una buona intenzione non è ancora una buna azione”. Questo è un momento cruciale per Bagno Vignoni e la Val d’Orcia perché arriveranno molti turisti e gestire bene i flussi significa fare uso di una intelligenza turistica»

«I suoi progetti futuri in Val d'Orcia?»
«Diventare il centro dell’ospitalità della Val d’Orcia con il nostro Albergo Posta Marcucci».

www.postamarcucci.it

www.laperlacorvara.it

Claudio Zeni

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’, il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso 'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano).

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.