VISTA DUOMO CAFFÈ LA TERRAZZA CON VISTA SU FIRENZE

Alcuni fra i migliori hotel fiorentini aprono ogni sera i propri bar e le proprie terrazze per far gustare un aperitivo o un evento “ai piani alti” e lasciare gli ospiti a bocca aperta grazie alla impareggiabile vista sulla città.

Il Vista Duomo Caffè nel cuore di Firenze, al 6° piano dell'Hotel Laurus al Duomo,  con la sua bellissima terrazza panoramica sui “tetti” della città inaugura la nuova stagione “calda” il prossimo 23 Aprile 2019.

Con l’inizio della bella stagione la terrazza del Vista Duomo Caffè, con vista mozzafiato sulla Cupola del Brunelleschi e sul Campanile di Giotto, è infatti l’ideale per rilassarsi dopo una giornata di lavoro o per un aperitivo con gli amici ma si presta anche all’organizzazione di eventi privati, cene con prodotti a KM zero della tradizione fiorentina, degustazioni di vini tipici del territorio, grazie alla vasta scelta di vini toscani, di birre artigianali fiorentine e cocktails di ogni genere.

Punto di ritrovo anche per gli stessi fiorentini che amano apprezzare i prodotti locali, stuzzichini accompagnati da un buon vino da sorseggiare comodamente seduti sulla terrazza in un contesto tranquillo e romantico, il Vista Duomo Caffè propone un servizio attento e personale sempre disponibile e altamente professionale.

L’apertura della terrazza prevista immediatamente dopo Pasqua si protrarrà fino ad ottobre, per approfittare anche delle belle serate autunnali, con orario 18.00 / 23.00 tutti i giorni e anche in orari diversi su prenotazione per ospitare piccoli eventi come battesimi, comunioni, compleanni ecc.

VISTA DUOMO CAFFÈ
Aperitivi o Cene su prenotazione (Via de’ Cerretani, 56 r – 50123 Firenze)
Inaugurazione stagione: 23 Aprile 2019
Orari apertura: tutti i giorni dalle 18.00 alle 23.00
Tel. +39 393 8260728

HOTEL LAURUS AL DUOMO****1 notte in camera doppia con colazione a partire da € 189 per camera

Claudio Zeni

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’, il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso 'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano).

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.