MUSICA E ARTE SI INCONTRANO A GUSTUS

Sabato 23 e domenica 24 ottobre, i vini dei Colli Berici, Vicenza e Gambellara protagonisti al chiostro del Conservatorio “Arrigo Pedrollo” di Vicenza

Il vento d’autunno riporta il vino in città. L’undicesima edizione di Gustus – Vini e Sapori di Vicenza arriva il 23 e 24 ottobre 2021 al Conservatorio di Musica “Arrigo Pedrollo” di Vicenza. Un fine settimana da ascoltare e degustare tra banchi d’assaggio dei produttori delle DOC Colli Berici, Vicenza e Gambellara con degustazioni libere allietate da brani jazz eseguiti degli studenti del Conservatorio. “C’è un legame profondo tra il vino e le arti – commenta Giovanni Ponchia, Direttore del Consorzio tutela vini Colli Berici e Vicenza – che spesso si affiancano e a volte si uniscono: essere in un contesto culturale e artistico come il territorio di Vicenza e, ancor di più, in un luogo dedicato alla musica come il Conservatorio, ci rende davvero felici. L’ispirazione che nasce dagli incontri e dai confronti è un dono prezioso e ci teniamo a coltivarlo sempre”.
La rassegna sarà un’occasione unica per incontrare 25 produttori di aziende dei Colli BericiVicenza e Gambellara che nel suggestivo chiostro del Conservatorio racconteranno i loro vini e le loro storie, proponendo in degustazione oltre 100 etichette: sarà il momento giusto per assaggiare gli autoctoni Tai Rosso e Garganega, i bianchi Pinot Grigio e Sauvignon e i grandi rossi a base di Cabernet, Merlot e Carménère. Due le masterclass di approfondimento in calendario. Sabato 23 alle 17.30 il giornalista Antonio Paolini condurrà Taglio o purezza? Identità a confronto dove i vini rossi prodotti sui Colli Berici saranno degustati insieme ad altri provenienti da diverse parti del mondo. Domenica 24 alle ore 17.30 il focus sarà invece Bianchi vicentini: calcare vs basalto e andrà ad indagare l’influenza del terroir sui vini bianchi prodotti nel territorio, con la moderazione di Gianpaolo Giacobbo di Slow Wine.

Quest’anno l’organizzazione di Gustus al Conservatorio avrà anche una finalità benefica: finanzierà il restauro di un affresco all’interno dell’edificio, custodito nella Sala Concerti Marcella Pobbe. Si tratta di un’opera del pittore vicentino Giovanni Vajenti Speranza intitolata La Crocifissione, in cui Cristo è raffigurato con i due ladroni ai lati e sotto tra gli altri la Vergine, l'apostolo Giovanni e la Maddalena. Terminato nel 1526, l’affresco fu riscoperto nel 1844 dal canonico Ludovico Gonzati sotto uno strato di calce e restaurato una prima volta.

I banchi d’assaggio di Gustus saranno aperti al pubblico dalle 17.00 alle 22.00 di sabato 23 e dalle 17.00 alle 21.00 di domenica 24 ottobre. L’ingresso sarà regolamentato secondo le normative previste per la sicurezza sanitaria anti-Covid e si potrà accedere solo previa esibizione del green pass. Il costo del biglietto, che comprende calice, coupon per degustazioni libere e un piatto di tipicità gastronomiche, è di 20 euro per l’intero e di 15 euro per il ridotto. L’ingresso ridotto è riservato ai Soci Ais, Onav, Fis, Slow Food, Fisar e a tutti coloro che acquisteranno i biglietti in prevendita sul sito gustus.stradavinicolliberici.it.

L’evento vedrà il supporto operativo e la collaborazione delle seguenti strutture: AIS Veneto per la parte enologica e di Euro3pIast Plust, Giovani Leoni, Salumificio dei Castelli, Morato Pane, ristorante La Peca, per la parte logistica e dei prodotti alimentari.


0 Commenti

Lascia un commento

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy

Studio Cru

Studio Cru è uno studio di comunicazione di Vicenza, specializzato nel settore enogastronomico.

Ci occupiamo di Comunicazione, Relazioni Pubbliche, Ufficio Stampa, con una forte attenzione nei confronti del digitale.

Prima di ogni ufficio stampa. Prima di ogni attività on line. Prima di ogni evento. C’è il Cru di un’azienda. Si parte dalla terra, si scopre l’unicità di ogni cliente, si definisce un’identità. La nostra attività si sviluppa dopo questa analisi, da qui ha inizio un percorso di comunicazione che coinvolge più strumenti: social media marketing, relazioni pubbliche ed eventi, ufficio stampa. Tre momenti diversi, ugualmente necessari alla comunicazione, come un tutt’uno in cui ogni parte è dipendente dall’altra.

http://www.studiocru.com/

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.