UNA MOLE DI PANETTONI SALATI

A Torino, giovedì maggio, si terrà il primo contest gastronomico nazionale incentrato sui grandi lievitati salati. Il concorso è aperto a tutti i Pastry Chef lievitisti italiani che vogliano mettersi in gioco, presentandosi davanti ad una giuria tecnica per sfoggiare la propria creatività.

Il panettone salato è noto come la versione più adatta per essere consumata come aperitivo o antipasto. Si tratta di prodotti lievitati salati che possono presentare una leggera nota dolce, come la pasta brioche, da servire con un bicchiere di bollicine o in abbinamento a formaggi, salumi e salmone affumicato. È una soluzione intrigante che apre anche ad usi alternativi del lievitato all’interno di un menù completo oppure da utilizzare come amouse-bouche, canapè o base per tramezzini e toast.

Con l’ideazione di questo concorso, Dettagli, agenzia di eventi torinese, famosa per i suoi appuntamenti culinari, ambisce a decontestualizzare il panettone dal periodo natalizio, stravolgendone la dolcezza e avvalendosi dell’estro dei pasticceri italiani, che vengono così spronati a valorizzare le eccellenze dei prodotti dei loro territori. Le condizioni necessarie per partecipare sono: non trascurare mai il rituale della lievitazione e una selezione di materie prime solo di altissima qualità.

Il concorso verrà ospitato nella sale del prestigioso Hotel Principi di Piemonte, dove la giuria tecnica, composta da protagonisti del panorama food italiano, lavorerà per giudicare le proposte dei Maestri lievitisti che, da tutta Italia, presenteranno a Torino le loro creazioni.

Artecarta, leader nel settore del packaging per pasticceria, ha scelto di sposare il progetto di Una Mole di, diventandone Main Sponsor per questo 2021. Un’azienda che crede fortemente nel mercato dei prodotti Italiani e nella loro qualità, Artecarta fonda il proprio lavoro sulla passione e l’innovazione, sulla forza e lo sviluppo delle proprie competenze.
Essere produttori di packaging alimentare oggi li porta a guardare sempre oltre il loro orizzonte, Si tratta, infatti, di un mercato in continua evoluzione. La confezione in cui viene inserito il prodotto alimentare non è più solo un contenitore, ma è un modo di comunicare, capace di esprimere l’identità di chi realizza quel determinato prodotto.

Durante il concorso, Artecarta sarà protagonista firmando il primo premio assegnato dalla Giuria tecnica al miglior Panettone Salato 2021.

Il concept Una Mole di, declinato negli anni su: Panettoni, Colombe, Pane, Olio e, dal 2021, Panettoni Salati, nasce a Torino nel 2012 dalle menti creative di Laura Severi e Matilde Sclopis di Selerano, fondatrici dell’agenzia Dettagli. Nati come eventi fisici, e da anni appuntamenti fissi nel calendario delle manifestazioni gastronomiche torinesi, Una Mole di sbarca sul web alla fine del 2020 con un e-commerce di alta fascia, su cui acquistare prodotti d’eccellenza artigianale, protagonisti della pasticceria italiana, lievitati e non solo.

I nomi dei vincitori di Una Mole di Panettoni Salati 2021 saranno comunicati sia tramite i canali social di Una Mole di, che sul nuovo sito. Collegatevi a www.unomoledi.it per restare aggiornati sulle prossime iniziative e per scoprire le golose proposte dello shop online!

 

 

Claudio Zeni

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’, il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso 'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano).

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.