UN SAN VALENTINO DI COCCOLE PER IL CORPO E L'ANIMA ALL'ALDROVANDI VILLA BORGHESE

L’Aldrovandi Villa Borghese, lussuoso albergo a cinque stelle, strategicamente collocato nel cuore dell’omonimo parco - uno tra i più storici, famosi e suggestivi della Città Eterna - è il luogo ideale per celebrare la festa degli innamorati e la settimana dedicata all’amore.

L’armonia di corpo e anima è la chiave per una celebrazione in grande stile e la MYTHA SPA dell’hotel, immersa in quest’oasi di pace e riservatezza che la struttura regala, è il luogo ideale in cui rifugiarsi, lontani dal caos della chiassosa metropoli, per un momento di relax, che sia dedicato solo alla coppia.

La SPA - aperta sia a chi soggiorna in albergo, che agli esterni - garantirà un’esperienza completamente personalizzata in base alle esigenze di ogni ospite. Si potranno, infatti, scegliere tutti i dettagli della giornata, rendendola indimenticabile. A partire dall’accesso riservato alla SPA – che comprende Sauna Finlandese, Bagni Turchi, Vasca Idromassaggio e Area Relax – per proseguire, poi, con la scelta della musica, che farà da colonna sonora ad uno dei giorni più speciali dell’anno, e con le candele, il prosecco e la frutta.

E, poiché l’amore non va celebrato esclusivamente il 14 febbraio, la MYTHA SPA prevede per tutta la settimana di San Valentino, dal 12 al 19, un programma speciale, pensato appositamente per due, che comprende un trattamento esfoliante, un massaggio rilassante e un brindisi con il Passion Cocktail - un drink a base di Gin, succo di melograno fresco, spuma al Passion Fruit, Fiori d’Arancio e polvere di macaron, ideato dal creativo barman dell’American Bar dell’Hotel Aldrovandi, e pensato per celebrare la coppia.

Il suo gusto delicato e la sua versatilità – regalati dal prezioso frutto rosso – lo rendono perfetto sia per il palato femminile che per quello maschile, e ideale sia come aperitivo, per aprire i festeggiamenti, che come dopo cena.

Per completare la giornata di festeggiamenti, ecco il momento più romantico per antonomasia: la cena. Per questo, il ristorante Assaje, guidato dallo stellato Lorenzo di Gravio  (nella foto), ha in serbo per i suoi ospiti un menù speciale, con un tocco afrodisiaco, regalato dall’ingrediente che sarà il fil rouge di tutta la cena: il pesce.

Si inizia con un Carpaccio di gamberi rossi con stracciatella, caviale e verdurine croccanti, proseguendo con Gnocchi di patate, scorfano, cavolo nero e provola affumicata, seguiti da Spaghettone ai ricci di mare e Astice croccante con puntarelle e maionese al dragoncello.

Un dolce speciale conclude il delizioso menù: una Bavarese al cioccolato bianco con cuore al lampone e ganache al pistacchio.

A rendere l’atmosfera ancora più romantica, oltre alla musica dal vivo che accompagnerà la serata, uno speciale set up, curato dal brand Rosen’Roses.

Le loro rose rosse saranno la cornice perfetta per la cena degli innamorati. Saranno, infatti, presenti su ogni tavolo, utilizzate sia in bellissime composizioni così da creare un elegante centro tavola, sia come segna posto, per sorprendere l’amata con il fiore più romantico che ci sia.

Cos’è l’amore se non condividere insieme un momento fuori dalla routine? Se poi lo si trascorre in un contesto d’eccezione, sarà davvero indimenticabile.

www.aldrovandi.com

 

Claudio Zeni

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’, il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso 'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano).

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.