Un progetto che vale molto

 

 

Con “Philia” i Lions si propongono di dare dignità e valore alle persone più fragili

 

 

Il programma “I Lions e la Disabilità” istituito nel 2016/2017 diventa “Progetto Philia”. La modifica nasce dalla precisa intenzione di non classificare le persone con etichette.  Sottolinea il coordinatore del lavoro per il distretto Lions 108Ta1, comprendente le provincie di Bolzano, Trento, Verona e Vicenza, Ezzelino Bressan, “handicap, diversamente abile, disabile, portatore di handicap e tante altre definizioni possono involontariamente offrire un alibi pensando che qualcuno si dedicherà a loro e creare una sensazione di invisibilità e disinteresse in queste prsone che non hanno scelto la loro patologia ma che dovranno portare per la vita. E’ drammatico leggere o sentire quello che vedono o percepiscono chiedendo a gran voce, con le loro capacità, di essere considerati a pieno diritto appartenenti a questa società definita “civile”. Società che divide e toglie delle note fondamentali evitando di realizzare una perfetta sintonia della Vita.” L’impegno dei componenti del gruppo, come persone e come appartenenti al Lions International, è quello di essere di aiuto per dare dignità e valore ai più fragili affinché non siano considerati un peso o inferiori. Nel marzo scorso avevano programmato di realizzare un convegno spettacolo con la segnalazione di realtà positive presenti sul territorio in contrapposizione alle cattive notizie di maltrattamenti quotidianamente diffuse dai media. Per i noti motivi il programma sarà proposto al prossimo convegno del Mediterraneo che si terrà nella primavera 2021 con il sempre attuale motto “Noi serviamo nella diversità” perfettamente in linea con quello proposto dal Presidente Internazionale Lions di quest’anno Jung-Yul Choi “Uniti nella gentilezza e diversità”.

 

Claudio Gasparini

Giornalista, iscritto all'O.d.G. Veneto dal 1988, collaboro anche con altre testate giornalistiche cartacee, on-line e radiofoniche. Coautore del libro "Eccomi... una storia d'amore con Dio" pubblicato nel 2015.
Cavaliere della Repubblica e dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme. Socio Lions, Officer e coordinatore della rivista distrettuale.

Indirizzo mail: az20news@gmail.com 

Goloso & curioso è un prezioso portale di riferimento nel mondo dell’enogastronomia. Ogni giorno vengono pubblicati articoli di viaggi nel gusto, racconti di eventi legati al mondo della ristorazione, informazioni su vacanze enogastronomiche, news e appuntamenti sul mondo del fashion, del lusso, del vino, del libro.
Ho ampliato l’orizzonte ad altri ambiti introducendo l’apprezzato “Angolo della poesia” dove sono pubblicati componimenti in italiano e in vernacolo inviati da tanti autori. Aggiungeremo dei “Bongiorno del mattino”, frasi e detti, testi in prosa.

Invito gli interessati a recapitare le loro opere esclusivamente in formato word via e-mail a: az20news@gmail.com. 

“Agorà”, il mercato ed il centro della vita di tutti i giorni nell’antica Atene, racconta fatti di vita quotidiana ed eventi vari.
Con le video interviste spazierò su più temi con il contributo di professionisti.
Parlerò di medicina, economia, finanza, diritto, arte, dialogando con specialisti in ambito medico, commercialisti, avvocati, notai, pittori, letterati, musicisti, scrittori.
Vi farò conoscere associazioni, imprenditrici ed imprenditori, artigiani, insegnanti, studenti e tante altre realtà nascoste.
Sarà uno spazio aperto ad argomenti dalla A alla Z.  
Le proposte vogliono essere molteplici e diversificate perché chi ci segue possa, sempre, trovare dei buoni motivi per continuare a farlo. 

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.