Un mese 'termale' senza pensieri, all'Ermitage l'età non pone limiti

 

All'Ermitage Bel Air Medical Hotel di Abano Terme l'hanno pensata giusta per far sentire i 'vecchi' meno vecchi. Anzi, per farli sentire (ed essere) decisamente più giovani e pimpanti. Sani e lieti, aperti ad altre novità... come se il tempo - in fondo - se si sta bene può anche essere fermato.

L'invecchiamento porta con sé piccoli acciacchi e talvolta qualche limitazione della capacità di movimento. Tuttavia la gioia di vivere una vita attiva, la necessità di coltivare le proprie relazioni sociali, il diritto all’autonomia, al benessere e al piacere restano immutati. Proprio quando la disponibilità di tempo libero e le condizioni economiche dovrebbero consentire una maggiore libertà, le paure proprie o delle famiglie nonché l’inadeguatezza dei servizi disponibili, costringono molte persone a rinunciare a molti loro diritti, quali ad esempio quello di poter fare una bella vacanza in completa autonomia, in strutture non ghettizzate, frequentate da tutti e non riservate solo agli anziani.

Da questa considerazione nasce la proposta “Un mese senza pensieri”, ideata per i Senior dall’Ermitage Bel Air Medical Hotel di Abano Terme (Pd), che anche quest’anno si è aggiudicato la palma di Miglior Albergo accessibile d’Italia e si presenta al via della stagione 2019 forte di 30 nuove camere attrezzate e senza barriere (che si aggiungono alle 25 esistenti) per le specifiche esigenze dei Senior. Nato come albergo termale, dal 2011 l’Ermitage è Medical Hotel unico nel suo genere in Italia, dotato di un proprio Centro medico specialistico di riabilitazione e medicina fisica all’avanguardia e in grado di assicurare cura e prevenzione in vari ambiti: ortopedico, neurologico e linfologico.

“Un mese senza pensieri”

Si tratta di pacchetti di un mese in uno degli alberghi più conosciuti e storici delle Terme Euganee, validi tutto l’anno, che permettono al Senior ancora attivo non solo di poter supplire alla temporanea assenza di chi di solito gli fa compagnia e lo assiste, ma anche di proteggere la propria gioia di vivere in autonomia e sicurezza. Il soggiorno prolungato in un luogo sicuro e protetto (e, in caso di necessità, con la possibilità di avere un’assistenza medica e infermieristica individuale) gli permette infatti di godere appieno del proprio diritto a vivere una vita attiva e autonoma, puntando al benessere, con relazioni sociali di qualità.

Vacanze salutari in autonomia

I Senior possono quindi trascorrere un ritemprante e salutare mese (o più) di vacanza e benessere nell’elegante albergo gestito da 4 generazioni dalla famiglia Maggia. Qui trovano un ambiente sicuro, data l’assistenza medico infermieristica sempre disponibile nelle ore diurne; protetto vista l’ assenza di barriere architettoniche, sia in camera, che in piscina e nel centro benessere; inclusivo e non ghettizzante dato che nell’hotel convivono in modo armonioso clienti di tutte le età, giovani e meno giovani; stimolante dal punto di vista fisico con attività mirate in palestra o in piscina (seguite da professionisti della riabilitazione e della medicina fisica, ovvero laureati in fisioterapia e scienze motorie) e dal punto di vista psicologico, con possibilità di instaurare nuove relazioni con gli altri ospiti, grazie alle molte attività di gruppo proposte. Inoltre hanno la comodità di trovare in un'unica struttura quanto serve alla loro tranquillità e al loro benessere: hotel, ristorante, terme, piscine, consulenza medico specialistica e su richiesta vari servizi, sia di ospitalità (Spa, estetica, parrucchiera, lavanderia) che di salute (consulenza medico specialistica in Fisiatria, Ortopedia, Dietologia, Neurologia, assistenza infermieristica individuale, fisioterapia e riabilitazione individuale sia in acqua che fuori).

Il tutto, con un’offerta tutto compreso per un soggiorno minimo 4 settimane (95 € al giorno, 2660 € ogni 4 settimane). Il programma include il soggiorno di 28 giorni in pensione completa, la visita medica di ammissione, l’assistenza medica di base, corsi quotidiani di ginnastica antalgica e Aqua Gym seguiti dai professionisti del Centro medico, libero accesso alle piscine e al percorso cardio-fitness, oltre ad alcuni benefit.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

0 Commenti

Lascia un commento

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy

Renato Malaman

Cura il blog "Salsa & Merende" nel quotidiano "Il Mattino di Padova" di cui è stato redattore fino al 31 dicembre 2016. Del quotidiano, con cui ha iniziato a collaborare nel 1978, è stato titolare dal 2001 della rubrica di enogastronomia "Gusto", ora confluita nel blog personale (su www.mattinopadova.it) dedicato all'attualità del Food and Wine veneto e non solo.
Coautore di numerose pubblicazioni nel settore enogastronomico e collaboratore di varie riviste, dal 2004 è ispettore della guida "Ristoranti d'Italia" de L'Espresso. Ha curato la guida "Padova nel piatto" e attualmente dirige la collana "Italia nel piatto" dell'editore Il Poligrafo.
Tra i riconoscimenti ottenuti spicca l'assegnazione di due premi "Penna d'Oca" (edizioni 2005 e 2011), premio biennale promosso da Unioncamere del Veneto. Per quanto riguarda il turismo ha visitato finora 111 paesi del mondo. Fa parte del Gist, associazione della stampa turistica di cui ha ricoperto la carica di delegato regionale e consigliere nazionale. Ha al suo attivo anche una spedizione umanitaria via terra in Guinea Bissau.

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.