SULLA MURGIA E' TEMPO DI P-ASSAGGI

Lo splendido paesaggio del Parco Nazionale dell’Alta Murgia farà da sfondo a “P-Assaggi”, la grande festa del gusto, in programma il 19 e 20 maggio, nella Biomasseria Lama di Luna a Montegrosso di Andria. La manifestazione, organizzata da Tirsomedia in collaborazione con La Puglia è Servita, racconterà la tradizione della migliore enogastronomia pugliese in connessione con la storia e le bellezze del territorio in cui nasce.

“P-assaggi” evoca la Storia e le storie che hanno attraversato le strade della Murgia nei secoli; ma è anche la crasi di “paesaggi” e gli “assaggi”, gli elementi che rendono indimenticabile un viaggio in questa terra antichissima e ancora tutta da scoprire. Il ricco programma della manifestazione è pensato proprio come un piccolo viaggio, in cui itinerari, degustazioni, giochi e laboratori condurranno per mano turisti, visitatori e appassionati attraverso la cultura della gastronomia e delle tradizioni della vita rurale di Puglia.
Un evento che vuole celebrare la ricchezza del vasto patrimonio elaiogastronomico regionale e far “toccare con mano” a tutti i visitatori l’eccellenza made in Puglia, in collaborazione con l’Assessorato all’Industria turistica e culturale della Regione Puglia.

GLI OSPITI - La gastronomia incontra la cultura sul Palco, nel talk condotto da Licia Granello, food editor de La Repubblica, affiancata dallo chef due stelle Michelin Gennaro Esposito e dallo scrittore Gianrico Carofiglio.

LE DEGUSTAZIONI - Nelle Cucine de La Puglia è Servita, i migliori chef provenienti da tutta la regione rileggeranno le tradizioni e le materie prime da tutto il territorio in preparazioni di eccellenza. In abbinamento i migliori vini pugliesi, tutti da degustare nella grande Enoteca dei vini di Puglia, a cura del Movimento Turismo del Vino Puglia e l’ Enoteca dei vini doc Castel del Monte, a cura Consorzio di tutela.
Non mancherà uno spazio dedicato alle eccellenze olivicole e agroalimentari, con i banchi degli artigiani del gusto de La Puglia è Servita e il Salotto degli EVO con gli extravergine dei soci del consorzio Buonaterra.

GIOCHI DI TERRA - L’importanza delle materie prime e le qualità dell’agroalimentare pugliese spiegate ai più piccoli, in quest’area interamente dedicata a loro. Giochi e laboratori pratici li guideranno divertendosi nella conoscenza dei prodotti della terra e dei grani antichi, con le farine dei Selezione Casillo.

GLI ITINERARI - Una terra tutta da scoprire, la Murgia, attraverso le proposte di itinerari pensate in esclusiva per l’evento, in collaborazione con il Parco Nazionale dell’Alta Murgia. Alle 16 e alle 17.30 le guide del Parco accompagneranno i gruppi di visitatori lungo le vie degli orti, le vie del pecorino, le vie delle erbe aromatiche e le vie del vino, da percorrere a piedi, in bicicletta o in minibus per un’immersione nella storia e nei paesaggi della nostra cultura contadina.

IL CONCERTO
Si balla fino a sera con lo sfrenato rock ‘n’ roll del talentuoso pianista italo-inglese Matthew Lee e della sua Big Band. Ormai famoso a livello internazionale, il virtuoso degli ottantotto tasti farà tappa a Passaggi per chiudere in bellezza a suon di musica la giornata.

 

Claudio Zeni

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’, il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso 'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano).

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.