SUL RENON DOPO NATALE TANTI EVENTI TRA SPORT ED ENOGASTRONOMIA

Un piccolo paradiso alpino come l’altipiano del Renon (Bz) è naturalmente anche la meta perfetta per chi vuole godersi vacanze rilassanti, alla scoperta dei sapori più tradizionali dell’Alto Adige.

Tra gli eventi enogastronomici spiccano due appuntamenti classici e molto amati come  l’Alba al Corno del Renon (8 marzo, viaggio in cabinovia, colazione a base di specialità locali alla Cima Lago Nero e poi escursione guidata) e la  Pistnkuchl del 14 marzo, ancora sul Corno del Renon: protagonisti sei chef, sei baite e ristoranti e altrettante specialità tipiche, per degustazioni gourmet direttamente sulle piste.
E poi ci sono gli eventi sportivi: tra i più importanti motivi di richiamo c’è senza dubbio la  Horn Attacke del 7 marzo 2020, la  gara di duathlon arrivata alla sua quinta edizione, che prevede 20 km di corsa da Bolzano a Pemmern, seguiti da 2.000 metri di dislivello fino al Corno del Renon (scialpinismo). Per ulteriori informazioni: www.hornattacke.com
Tra gli appuntamenti top della Ritten Arena di Collalbo, invece, da non perdere  dal 24 al 26 gennaio 2020 i  Master Games 2020 del IMSSC (International Master Speed Skating Committee), manifestazione internazionale di pattinaggio di velocità a cui parteciperanno 250 atleti tra i 30 e i 90 anni di età.
E infine tante iniziative pensate per animare le giornate invernali, lo  ski show  della scuola di sci con il ballo dei gatti delle nevi e fuochi d’artificio (30 dicembre e 24 febbraio 2020).

Gli impianti del Corno del Renon sono facilmente raggiungibili anche per chi parte da Bolzano: dal capoluogo partono, ogni ora, autobus di linea diretti a Collalbo e poi alla stazione a valle di  Pemmern (dove si trova anche un ampio parcheggio, per chi preferisce usare l’auto), da dove parte la cabinovia a 8 posti fino alla  Cima Lago Nero. Oppure con la Funivia del Renon si può raggiungere Soprabolzano in pochi minuti, poi prendere il trenino fino a Collalbo, infine l’autobus di linea fino a Pemmern (e con la RittenCard si usufruisce di tutti questi mezzi di trasporto gratuitamente: per info  www.renon.com/it/scoprire-renon/rittencard).
La  chiusura degli impianti è prevista per il 22 marzo 2020.

 

 

Claudio Zeni

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’, il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso 'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano).

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.