Segnali di soddisfazione per la vendemmia 2020 dalle zone del Custoza e del Garda

Lo comunica Luciano Piona presidente del Consorzio Custoza Doc e del Consorzio Garda Doc

Dalle zone di produzione del Custoza e Garda Doc arrivano segnali di soddisfazione per la vendemmia 2020, buona nel complesso, nonostante la fase primaverile da manuale sia stata guastata da qualche temporale di troppo nel periodo della raccolta, con grandinate che hanno colpito in particolare la zona del Garda dove è partita subito dopo ferragosto la base spumante. “Le precoci sono nella norma come quantità, direi sufficiente ma non siamo in un’annata abbondante – sottolinea il presidente del Consorzio Custoza Doc e Garda Doc Luciano Piona -. Per le rosse, parlo di Corvina, Rondinella, Merlot una buona raccolta sia pure non eccessiva. Uva di buon colore, assolutamente corretta per l’obiettivo della vendemmia. Annata un po’ più abbondante per le tardive, Garganega, Trebbiano e Cortese.” Il problema è che il mercato in questo momento è fermo “in quanto non c’è una linea definita e ogni giorno potrebbe essere diverso. Con queste prospettive nessuno fa delle scelte.” Il riferimento va alla settantina di imbottigliatori nel Custoza, alla trentina di aziende che fanno spumante nel Garda oltre agli altri vitigni del Pinot grigio, Garganega, Chardonnay. “Tutta la filiera subisce le conseguenze di questa situazione, tutti sono coinvolti. Discorso a parte per il Lugana dove l’ultimo 2019 è molto cercato in conseguenza anche del fatto che il vino nuovo non si può imbottigliare fino al 15 gennaio dell’anno prossimo.” Continua il presidente “si stanno delineando due mercati e il ragionamento vale sia per il mercato italiano che per quello estero. Il posizionamento medio che ha come sbocco la GDO sta andando abbastanza bene. I vini di alto posizionamento che di solito hanno la ristorazione come riferimento stanno soffrendo tantissimo. Gli italiani non sono ancora entrati nell’ottica che la bottiglia veramente buona si può bere non solo al ristorante ma anche a casa, dove tutto sommato serve anche una cucina meno complessa se servi un grande vino.” In un mercato sopito “i prezzi sono stabili, il compravenduto è sui livelli dell’anno scorso.”

Claudio Gasparini

Giornalista, iscritto all'O.d.G. Veneto dal 1988, collaboro anche con altre testate giornalistiche cartacee, on-line e radiofoniche. Coautore del libro "Eccomi... una storia d'amore con Dio" pubblicato nel 2015.
Cavaliere della Repubblica e dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme. Socio Lions, Officer e coordinatore della rivista distrettuale.

Indirizzo mail: az20news@gmail.com 

Goloso & curioso è un prezioso portale di riferimento nel mondo dell’enogastronomia. Ogni giorno vengono pubblicati articoli di viaggi nel gusto, racconti di eventi legati al mondo della ristorazione, informazioni su vacanze enogastronomiche, news e appuntamenti sul mondo del fashion, del lusso, del vino, del libro.
Ho ampliato l’orizzonte ad altri ambiti introducendo l’apprezzato “Angolo della poesia” dove sono pubblicati componimenti in italiano e in vernacolo inviati da tanti autori. Aggiungeremo dei “Bongiorno del mattino”, frasi e detti, testi in prosa.

Invito gli interessati a recapitare le loro opere esclusivamente in formato word via e-mail a: az20news@gmail.com. 

“Agorà”, il mercato ed il centro della vita di tutti i giorni nell’antica Atene, racconta fatti di vita quotidiana ed eventi vari.
Con le video interviste spazierò su più temi con il contributo di professionisti.
Parlerò di medicina, economia, finanza, diritto, arte, dialogando con specialisti in ambito medico, commercialisti, avvocati, notai, pittori, letterati, musicisti, scrittori.
Vi farò conoscere associazioni, imprenditrici ed imprenditori, artigiani, insegnanti, studenti e tante altre realtà nascoste.
Sarà uno spazio aperto ad argomenti dalla A alla Z.  
Le proposte vogliono essere molteplici e diversificate perché chi ci segue possa, sempre, trovare dei buoni motivi per continuare a farlo. 

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.