SAN VALENTINO ALLE TERME DI CHIANCIANO

 Terme Chianciano, immerse tra la Valdichiana e la Val d’ Orcia, tra le zone più belle d’Italia e patrimonio dell’UNESCO, sono la meta ideale per una fuga romantica con il proprio partner.  

Proprio la sera di San Valentino, per celebrare l’amore, le Terme resteranno aperte per regalare a ogni coppia un ambiente ricercato, impreziosito da suggestivi giochi di colore: dopo un drink di benvenuto e l’accesso alle Piscine Termali Theia, per gli ospiti è stato creato un percorso enogastronomico dai sapori toscani pensato ad hoc, in abbinamento ai migliori vini locali. Il tutto accompagnato da musica live, a creare un’atmosfera romantica e rilassata.  

Ma c’è di più: nella giornata di San Valentino, è possibile anche usufruire di un “Day Spa Love Edition”, che prevede due ingressi alle Terme Sensoriali e un massaggio di coppia.  

Che sia un regalo alla propria dolce metà o una coccola di coppia, un’esperienza a Terme di Chianciano permette di immergersi nella magia di un luogo iconico per le cure termali in Toscana, da vivere a San Valentino insieme al proprio partner.   
L’offerta della notte di San Valentino alle Piscine Termali Theia include: 1 Ingresso serale martedì 14 febbraio 2023 alle Piscine Termali Theia (tre turni 19.30 – 20.00), Drink di benvenuto, Percorso enogastronomico ore 20.30, Calice di vino rosso o bianco di aziende agricole locali, Degustazione acque aromatizzate, Musica Live, Kit (accappatoio, telo e cuffia), Promo a persona € 70.

L’offerta Day Spa Love Edition include: 2 Ingressi alle Terme Sensoriali, 1 Massaggio di coppia, 2 Kit spa, Costo per coppia € 198.

www.termechianciano.it

 

Claudio Zeni

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’, il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso 'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano).

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.