SAN VALENTINO ALL’ALEPH ROME HOTEL COME CELEBRARE L’AMORE NEL CUORE DI ROMA

L'Aleph Rome Hotel, elegante proprietà nel cuore di Roma, ha recentemente riaperto le sue porte dopo un importante intervento di restauro, riaffacciandosi nel panorama dell'hotellerie internazionale come parte dell’esclusivo brand Curio Collection by Hilton, una collezione di hotel unici, ognuno con la sua storia e le sue caratteristiche, situati in diverse città del mondo.
Una proprietà di tendenza e attenta alle esperienze più d’avanguardia come L’Aleph Hotel non poteva esimersi dal celebrare il giorno degli innamorati, che potranno ritagliarsi un momento tutto per loro lasciandosi coccolare alla spa o brindando all’amore con un bicchiere di champagne e una cena sulla suggestiva terrazza “Sky Blu Terrace” con vista sui tetti di Roma.
Le Caveau Spa - luogo iconico dell’edificio con il suo design lineare composto di marmi pregiati e colori tenui e luminosi, che esaltano la meravigliosa e antica porta blindata – diventerà il rifugio preferito degli innamorati, grazie a due esperienze sensoriali, pensate appositamente per le coppie, che renderanno San Valentino un giorno indimenticabile.
Questi due percorsi sensoriali mixano mood orientale, caratteristica che riflette l’animo dell’albergo, e trattamenti all’avanguardia, come la cristalloterapia.
Sarà possibile scegliere tra il rituale Sogno d’Oriente per la Coppia e Bellezza e Coccole a San Valentino.
Dopo essersi coccolati alla Spa, è possibile brindare al vostro amore all’Onyx Bar con uno dei signature cocktail creati per l’occasione dai bartenders dell’hotel. Sarà possibile scegliere tra 4 drink, che più che bevande sono un inno all’amore. L’Aphrodite, che prende il nome dalla nota divinità della bellezza, è a base di Grey Goose Vodka, Martini Ambrato, miele di acacia, champagne; se, invece, vi sentite più da amore romantico, raffinato e retrò, in perfetto stile anni 20, allora il Gatsby, a base di  Courvoisier VS, Laphroaig 10 anni, Bitter, zucchero, champagne, è il cocktail che fa per voi. Tutti i drink saranno accompagnati da una selezione di prelibatezze salate, a cura della chef Oriana Tirabassi.
Se invece non potete rinunciare al classico rituale della cena di San Valentino, allora la Sky Blu Terrace è il luogo più romantico per farlo.
Una cena dai toni tradizionali con un tocco orientale, per rendere intrigante e sorprendente la vostra serata. L’executive chef dell’Aleph Rome Hotel – Oriana Tirabassi – non rinuncia, nemmeno a San Valentino, alla sua vocazione dal tipico sapore italiano, con un tratto asiatico, mixando gli ingredienti e giocando sui contrasti, come nei Ravioli alla carbonara, ricotta, guanciale, zafferano, salsa al Grana Padano, uova di salmone, nel Filetto di spigola, limone yuzu, vellutata di broccolo, lardo di colonnata o nel Filetto di maiale nero Spagnolo, cipolle glassate, fonduta di Grana Padano con riduzione al marsala.
Queste inedite contaminazioni culinarie renderanno il vostro San Valentino decisamente non convenzionale, permetto di farvi sognare e di far viaggiare il vostro amore in posti lontani, restando in città.
Sarà questo il senso dell’amore? Prendersi cura di chi si ama pensando al suo benessere, dedicandogli tempo ed attenzioni speciali in un contesto mozzafiato e metropolitano? Non resta che scoprirlo.
www.alephrome.com

 

Claudio Zeni

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’, il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso 'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano).

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.