RITORNA LA NOTTE BIANCA NEL CENTRO DI FOLGARIA

La Notte Bianca nel centro di Folgaria, con due appuntamenti uno sabato 13 luglio e uno mercoledì 14 agosto, è un must dell’estate sull’Alpe Cimbra.
Dalle 18.00 di sabato sarà un susseguirsi di spettacoli, animazione, musica live, degustazioni fino a tarda notte. Il tema di questo primo appuntamento sarà la Musica attraverso degli spettacoli veramente unici nel loro genere oltre che nelle dimensioni.
A dare un’anima identitaria a questa Notte Bianca la presenza importante di tante associazioni culturali e di volontariato, della banda e del coro di Folgaria, che “si mettono in mostra” con le loro iniziative e la loro simpatia.
A rendere gustosa la serata la ricca offerta gastronomica nei ristoranti e nei locali del centro, oltre che negli stand disseminati lungo tutto il centro e i produttori locali.


Alessandro Marchesi, Presidente di Apt Alpe Cimbra afferma che il successo di questo evento negli anni va imputato, oltre che alla capacità di aver scelto eventi coinvolgenti e portatori di novità, soprattutto al grande entusiasmo e coinvolgimento di tutti gli operatori dell’Alpe Cimbra e del Consorzio Voglia di Folgaria che hanno saputo dare dimostrazione della loro capacità di accoglienza e di fare turismo.
La Notte Bianca è un’iniziativa del Consorzio Voglia di Folgaria e Apt Alpe Cimbra con la partecipazione del Comune di Folgaria. Il secondo appuntamento sarà mercoledi il 14 agosto con altre importanti novità

Per chi arriva in auto si consiglia di parcheggiare nelle aree predisposte a Costa e a Fondo Grande servite da servizio navetta gratuito.

 

Claudio Zeni

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’, il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso 'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano).

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.