Ristorante Valbruna: tutto sui 4 nuovi menu e sugli ambienti rinnovati

In un ambiente ristrutturato ecco i 3 nuovi percorsi degustazione, Terra – Acqua – Davide, più il temporary Italia Centopercento “limited edition” per le prime 40 prenotazioni.
Pausa al ristorante per luglio e agosto per far posto alla Summer Edition del Bistrot, con nuovi Cocktail, Tapas, Bbq e Pizze in collaborazione con la Premiata Fabbrica Pizza

Ecco in sintesi tutte le novità al Ristorante Valbruna:

Maggiore spazio tra i tavoli in ambiente green in linea con una filosofia eco-friendly

Sliding door per assicurare maggior comfort e tranquillità per gli ospiti

Ambienti igienizzati e sanificati con sanificatore ad ozono

Bagni rinnovati e ad uso esclusivo per il Dining

4 Nuovi menu degustazione: Acqua - Terra - DavideItalia Centopercento

 

Davide Tangari e la sua brigata hanno voluto realizzare 4 menu in linea con il momento di rinascita che stiamo vivendo, assicurando sempre l’alta qualità degli ingredienti utilizzati e dando spazio anche a piatti vegetariani (grazie anche alla disponibilità dell’orto a pochi metri dal ristorante).

Menu Italia Centopercento

Omaggio all’Italia di oggi, in linea allo stato d’animo che stiamo vivendo, un personalissimo tributo al nostro Paese in formato temporary di 3 portate, una “Limited edition” solo per le prime 40 prenotazioni.

Menu Terra

6 portate che proseguono il percorso del menu precedente: include piatti vegetariani come l’“Insalata di Tempeh di ceci, crema di zucchine, verdure croccanti”, piatti consolidati come le “Tagliatelle con ragù di corte e Vermouth Cocchi” o ingredienti insoliti e graditi come la “Costatina di asino alla brace con radice di luce al Whiskey Bourbon Bulleit”. In queste 2 ultime proposte tra gli ingredienti emerge l’uso sapiente dei distillati grazie anche al direttore di sala Christian Lorenzato.

Menu Acqua

Costituito da 7 portate, evoluzione del precedente menu “Mare”, abbraccia ingredienti di fiume come per il piatto “Avannotti di trota fritti, crescione, maionese al lime”, di mare con la “Ventresca di Tonno e taccole” completato al momento con una zuppetta tiepida di pomodori datterini, olive verdi e capperi, e spazia anche sul classico rassicurante come i “Bigoli al torchio, made in Valbruna, con salsa di acciughe, pinoli e uvetta, scalogno al lampone”.

Menu Davide

Il menu personalissimo ed essenziale di Davide Tangari giunto al terzo step, dopo “La prima di Davide” e “La versione di Davide”. In questo percorso lo chef si è sentito libero di esprimere la sua creatività, le sue esperienze e le sue innovazioni in un percorso di 8 portate mixando con abilità classicismo e sapori nuovi. Ecco quindi lo “Sgombro con rapa di Chioggia, melograno, robiola vaccina, noci” piatto con cui Davide ha vinto le selezioni Nord del concorso nazionale Chef Emergente organizzato da Luigi Cremona, o gli innovativi “Nervetti con cozze, arachidi e cranberries”, ma anche lo Spaghetto Fracasso condito con un personalissimo Miso di Fave

Il Ristorante andrà in vacanza a luglio e agosto per far posto alla Summer Edition del Bistrot, con nuovi Cocktail, Tapas, Bbq e Pizze in collaborazione con la Premiata Fabbrica Pizza di Bassano del Grappa.

0 Commenti

Lascia un commento

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy

Giulia Marruccelli

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.