RIGONI DI ASIAGO E IL TORNEO DI GOLF

Dal Golf Club di Asolo è partita la decima edizione del Trofeo di Golf Rigoni di Asiago. Dopo lo stop dovuto alla pandemia, questa ripartenza dà un segnale di speranza per un graduale ritorno alla normalità. Uno sport, il golf, che unisce quei valori che sono propri anche di Rigoni di Asiago.


Per l’azienda dell’Altopiano di Asiago, conosciuta in tutto il mondo per i suoi prodotti biologici, la valorizzazione dello sport, inteso come sinonimo di benessere e rispetto dell’ambiente, è ormai diventata una mission, in linea con una filosofia che punta alla qualità ma anche alla tutela del consumatore e alla sostenibilità ambientale.

Qurantasette tappe nei circoli italiani più prestigiosi, dal Golf Club Punta Ala, alle Robinie, al Franciacorta, solo per citarne alcuni. Le semifinali di zona si giocheranno il 28 agosto, il 5 e l’11 settembre rispettivamente al Golf Club La Pinetina, al Golf Club Riva Toscana e al Golf Club Asiago. La finalissima avrà luogo invece il 25 settembre nell’incantevole Golf Club Argentario, un’autentica meraviglia tra cielo e mare.

 
Sport, natura e, come ogni anno, una particolare attenzione al sociale. Ad ogni tappa del torneo verrà infatti organizzato un putting green per promuovere una raccolta fondi destinata a due case famiglia: FATA ONLUS di Milano e ASSOCIAZIONE FAMIGLIA APERTA SUL MONDO di Asiago.

www.rigonidiasiago.it

Claudio Zeni

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’, il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso 'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano).

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.