RELAX DI LUSSO IN IRLANDA

Se si cerca esperienze extralusso in Irlanda, ci sono diversi tour operator e guide che possono prendersi cura di ogni dettaglio, desiderio e richiesta personalizzata di viaggio.

Sia che si decida di lasciare a qualcun altro il compito di occuparsi del viaggio da sogno o di farlo da se, si trova sicuramente ciò che si desidera tra la vasta gamma di sontuose SPA, eleganti castelli, dimore signorili, alberghi superlusso e persino un treno deluxe in stile Orient Express che aspetta solo di portarvi verso una destinazione speciale.

Se si cerca una spa davvero speciale, consigliamo di puntare su una delle location più esclusive del paese – il Galgorm Spa and Golf Resort a cinque stelle in Irlanda del Nord, posizionato in un luogo idilliaco sulle sponde del fiume Maine nella Contea di Antrim, in Irlanda del Nord. Molti vengono qui espressamente per il Villaggio Termale, il primo del suo genere in Irlanda. Gli ospiti possono godere della tranquillità della natura e sperimentare relax allo stato puro grazie ad un’ampia scelta di vasche riscaldate lungo il fiume, piscine coperte e scoperte riscaldate, bagni turchi e saune. Gli ampi spazi e i servizi eccellenti vanno a braccetto con cibo e bevande eccezionali.  

Le dimore signorili e i castelli trasformati in alberghi in Irlanda vantano interni sontuosi, uno stile improntato al lusso e cibo raffinato, e l’apoteosi di tutto questo è il favoloso Adare Manor. Considerato una delle destinazioni più importanti d’Irlanda, questo perfetto connubio tra grandeur e squisitezza dei dettagli è richiestissimo dagli amanti del lusso. Accanto allo scenario mozzafiato, Adare Manor (Contea di Limerick) offre accoglienza opulenta, un campo da golf che ospiterà la Ryder Cup 2026 e oltre 340 ettari di meraviglioso parco, giardini cinti da mura e sentieri dove passeggiare.

Dromoland Castle nella Contea di Clare sulla costa ovest dell’Irlanda è ai vertici della graduatoria degli castelli-albergo d’Irlanda. Con la sua perfetta miscela di eleganza vecchio stampo e lusso contemporaneo, Dromoland vanta una tradizione di lusso sfrontato e impeccabile e servizio attento ma discreto. Tra le caratteristiche più apprezzate figurano un centro benessere, una cucina raffinata e un campo da golf professionale.

Se invece si preferisce affittare solo il castello senza il personale, il 5 stelle Crom Castle nella Contea di Fermanagh, in Irlanda del Nord, è perfetto. La sua Ala Ovest è il nonplusultra tra le strutture che è possibile noleggaire - nello specifico direttamente dai proprietari, la famiglia Crichton, Conti di Erne.

Con sole 20 stanze da letto, Ballyfin nella Contea di Laois, è un altro luogo ideale per circondarsi dal lusso e approfittare di stratosferici livelli di ospitalità. Kim Kardashian e Kanye West hanno scelto questo luogo per la loro luna di miele, anche grazie al rigorosissimo rispetto della privacy che vige in questa struttura. Molte tenute offrono anche attività complementari quali degustazione di vini e whiskey, spettacoli musicali, tiro con l’arco, tiro al piattello, sentieri pedonali e ciclabili, gite in barca, pesca d’acqua dolce, tennis e croquet.  

Per un’esperienza prestigiosa e un po’ diversa dal solito a bordo del Belmond Grand Hibernian, che offre eleganti gite in treno per tutta l’Irlanda. Le splendide cabine passeggeri sono un mix di lusso moderno e tradizionale eleganza georgiana. Un' avventura di due notti targata Taste of Ireland porterà lungo la spettacolare costa orientale fino a Belfast per poi scendere attraverso paesaggi verdi fino a Kilkenny, nell’Ireland’s Ancient East. La cucina è eccezionale e l'atmosfera è animata da musicisti e cantastorie.

Per un soggiorno lussuoso in albergo senza muoversi dalla città, The Merchant garantisce un’esperienza a cinque stelle nel cuore del vibrante Cathedral Quarter di Belfast, mentre The Shelbourne rimane il simbolo del lusso nella città di Dublino.
 
www.irlanda.com

Claudio Zeni

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’, il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso 'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano).

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.