NEWS AUSTRALIA

AAA CERCASI GIOVANI ITALIANI IN DOWN UNDER! - Dal 1 luglio 2019 gli italiani possono estendere il visto Working Holiday fino a 3 anni, ad aspettarli un’esperienza vacanza lavoro che li aiuterà a sviluppare le capacità lavorative, migliorare l’inglese e conoscere una delle destinazioni più belle del mondo! Tra le varie opportunità lavorative, ecco quelle più curiose che vanno dal guardiano dei sorridenti quokka a Rottnest Island in Western Australia, ad insegnare sci a Falls Creek in Victoria (sì, c'è la neve in Australia!), a lavorare nell’ospedale dei koala a Port Macquarie in New South Wales, a fare il guardiano del faro a Maatsuyker Island in Tasmania e a lavorare agli Australia Open a Melbourne in Victoria. Opportunità, divertimento e molto altro attendono i ragazzi italiani in Australia! Per maggiori informazioni visitare il sito

NATURA -  Master Reef Guide, Queensland. Due italiani fanno parte di Master Reef Guide! Alessandra Ginnascoli e Poalo Bonvini sono tra le guide più preparate al mondo sulla Grande Barriera Corallina. Il Master Reef Guide è un programma che offre a tutti i visitatori un’escursione attraverso i loro racconti e storie. I Master Reef Guide, oltre a portarvi davanti questo meraviglioso spettacolo della natura, permetteranno di approfondire la conoscenza dell’ecosistema, spiegheranno come si può salvaguardare la barriera corallina e numerose altre interessanti curiosità sul più grande ecosistema vivente al mondo! Il programma è gestito da Great Barrier Reef Marine Park Authority, Association of Marine Park Tourism Operators e Tourism and Events Queensland. Maggiori informazioni su Master Reef Guide

NUOVE APERTURE -  Moss è il nuovo boutique hotel nel centro di Hobart in Tasmania! L’hotel porta nel cuore della città un tocco dell’incontaminata natura selvaggia della Tasmania. Il boutique hotel, che offre 41 camere in un’atmosfera rilassata, è ispirato al concetto di natura e quindi realizzato con pietra arenaria e legno. Situato nel cuore di Hobart, in Salamanca Place, è stato definito la porta d'accesso alla cultura, alla storia, alla cucina e alla bellezza naturale della città. Maggiori informazioni su Moss
InterContinental Hayman Island Resort ha riaperto alle Whitesundays! Benvenuti in un paradiso circondato da scogliere verdeggianti, spiaggia bianca e acqua cristallina, il resort, che ha riaperto i primi di luglio, è stato rinnovato per offrire un’esperienza superlativa in una delle destinazioni più ambite del mondo, la Grande Barriera Corallina. La grande novità sono le Three Bedroom Hayman Beach House - 400mq di suite con una bellissima vista su Hayman Beach. Il resort è raggiungibile in idrovolante, elicottero o catamarano, ad attendere gli ospiti 166 camere e suite elegantemente rinnovate, quattro ristoranti, due bar ed una spa. Oltre ad esplorare il Coral Sea, è possibile dedicarsi all'arte culinaria, rilassarsi alla spa, nuotare nella piscina privata e molto altre attività. Maggiori informazioni su Intercontinental Hayman Island Resort.

ENOGASTRONOMIA -  Jock Zonfrillo, chef scozzese di origine italiana, aprirà un pop-up Orana a Sydney! Dal 16 agosto al 15 settembre, Orana, il suo ristorante di Adelaide si trasferirà nella cosmopolita città australiana per far conoscere il suo impegno nella salvaguardia della tradizione gastronomica aborigena e quindi la sua premiata esperienza culinaria che porta in primo piano i prodotti nativi australiani. Il menu attentamente curato promette agli ospiti un viaggio culinario tra oltre 50 ingredienti indigeni del bush, della costa e delle acque dell'Australia. Le prenotazioni sono disponibili a 350AUD e il 10% degli utili verranno donati alla no-profit Orana Foundation. Le prenotazioni sono essenziali e disponibili qui.
Ph Credits: Green Ants, Orana, Adelaide, South Australia
Brokenwood è stata inserita nella collezione Ultimate Winery Experiences Australia! La cantina della Hunter Valley, a meno di tre ore di auto da Sydney, New South Wales, conosciuta per il suo acclamato Graveyard Vineyard Shiraz, è stata inserita tra le migliori cantine ed esperienze vinicole australiane. Brokenwood dispone di una nuova cantina, una sala per le degustazioni, una sala da pranzo privata e un museo del vino che si affaccia sui pittoreschi vigneti. Due le esperienze di punta da provare: The Brokenwood Journey e VIP Soil to Cellar.

 

Claudio Zeni

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’, il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso 'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano).

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.