NATALE GIUNTA PROTAGONISTA DI CHEF AWARD 2019 CON LE FARINE ORO PURO DI TREVI

Una presenza importante quella di Natale Giunta, protagonista domenica 15 settembre della kermesse Chef Awards e del Festival degli Chef, per il suo primo cooking show in Umbria.

Tra gli chef più amati dal pubblico italiano, nonché volto storico della nota trasmissione di Rai1 "La Prova del Cuoco" dove ha un suo spazio ogni lunedì e martedì, Natale Giunta è un concentrato di ecletticismo, bravura e carisma in grado di incantare tutti con il suo piglio creativo e la sua spiccata personalità solare e coinvolgente.

Nel palcoscenico della Piazza del Comune di Assisi, domenica 15 Settembre alle ore 12, si potrà ammirare dal vivo l’estro di questo straordinario chef in un cooking show che lo vedrà realizzare uno dei suoi ultimi piatti più acclamati: Il Cannellone di pasta con alici e pesto di finocchietto.

Sempre domenica, alle ore 18, presso la location del Monte Frumentario di Assisi, un altro appuntamento vedrà protagonista Natale Giunta nell’ambito della manifestazione Chef Awards. In un cooking show a 4 mani con il maestro Favio Gargiulo, lo chef Giunta declinerà e trasformerà le farine umbre ORO PURO 100% grano italiano, di Molino sul Clitunno, in un prodotto di eccellenza di panificazione gourmet.

Chef sperimentatore in continuo rinnovamento, conosciuto per portare innovazione, freschezza e contemporaneità a ricette tradizionali della sua Sicilia, Natale Giunta è noto anche per essere lo chef antimafia, un uomo simbolo di coraggio e legalità che ha denunciato il pizzo nella sua Palermo e che ha vissuto costretto per anni sotto scorta.

Appuntamento quindi domenica 15 Settembre con il vulcanico chef artista che, come sempre, regalerà al pubblico una vera performance in cucina, mettendo in luce le sue doti e le sue mille sfaccettature. Sarà un appuntamento con l’arte culinaria a tutto tondo, in un perfetto equilibrio tra creatività, genio e follia proprio nello stile di Natale Giunta, capace come pochi di regalare emozioni attraverso grande tecnica e naturale semplicità.

Claudio Zeni

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’, il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso 'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano).

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.