NATALE E CAPODANNO CON LES COLLECTIONNEURS

Cosa fare a Natale e Capodanno? Il dilemma che ogni anno si presenta e comporta la ricerca di quel ‘qualcosa’ di originale per trascorrere una giornata di festa e brindare all’arrivo del nuovo anno. Degustare menù innovativi, concedersi qualche giorno di relax in relais di grande fascino, sono alcune delle esperienze selezionate da les Collectionneurs, community di ristoratori, albergatori e viaggiatori, per vivere la magia natalizia collezionando nuovi ricordi gourmet e di viaggio.

Ammirando lo skyline di Milano…

Per un Natale e San Silvestro metropolitano, in un luogo trendy e di respiro internazionale, l’indirizzo è Ceresio 7 Pools & Restaurant, al quarto piano di un’imponente palazzo storico. L’ospite viene accolto in un ambiente dal sapore cosmopolita in cui lo stile minimal-chic si fonde con due spettacolari piscine, una vista mozzafiato sui modernissimi grattaceli di Milano e la creatività frizzante di chef Elio Sironi. Menù di Natale a partire da € 85 a persona, e per Capodanno € 230 a persona (bevande escluse).
https://www.chateauxhotels.it/ceresio-7-pools-restaurant-3870

A Monza va in scena il Christmas Brunch

All’Hotel de la Ville, storica dimora di fronte alla maestosa Villa Reale di Monza, i festeggiamenti iniziano in anticipo e si concludono domenica 22 dicembre con un elegante brunch da condividere con amici e famigliari. La calda accoglienza che la famiglia Nardi riserva da generazioni agli ospiti che scelgono di soggiornare in una delle 70 eleganti camere, e le invitanti specialità dello chef Fabio Silva allieteranno l’attesa del Natale. Entrambe le proposte gastronomiche si concludono con l’immancabile panettone artigianale proposto con caramello agli agrumi, gelato allo zabaione e al cioccolato fondente. Tariffe a camera a notte € 150 - Menù delle feste a partire da € 70 a persona.
https://www.chateauxhotels.it/hotel-de-la-ville-3566

Esperienze di gusto… anche take away

E’ in un’antica corte, in un angolo di quiete di Seregno (alle porte di Milano), che da venticinque anni il ristorante Pomiroeu delizia viaggiatori curiosi e appassionati di cucina con proposte sempre in evoluzione firmate dal rinomato chef Giancarlo Morelli. E ancora una volta, in occasione delle feste più attese dell’anno, chef Morelli stupirà con sapori, colori e aromi racchiusi in nuovi menù per un’esclusiva esperienza gourmet. Menù di Natale € 140 a persona, degustazione di Capodanno € 160 a persona (servizio e bevande non inclusi).
https://www.chateauxhotels.it/pomiroeu-3860

Natale di benessere alla scoperta dei borghi biellesi

Santo Stefano Spa Relais di Sandigliano, a pochi minuti dal centro di Biella, è un’oasi di assoluto relax e punto di partenza per andare alla scoperta di borghi caratteristici e di eventi in programma per il periodo natalizio. I viaggiatori potranno vivere l’esperienza di dormire in una ex cascina di campagna finemente ristrutturata nel rispetto della storicità della struttura (ancora visibile sulla facciata e all’interno) e della contemporaneità grazie ad arredi moderni e oggetti di design. Imperdibile è poi la visita al villaggio medievale Ricetto di Candelo che per tutto il mese di dicembre si trasformerà nel ‘Borgo di Babbo Natale’. Tariffe camere a partire da € 90.
https://www.chateauxhotels.it/pomiroeu-3860

All’ombra del vulcano più alto d’Europa

Nel borgo rurale di Calatabiano, poco distante da Taormina e dalla suggestiva vetta innevata dell’Etna, si trova il Castello di San Marco, dimora barocca di fine Seicento. La calda accoglienza che contraddistingue la famiglia Murabito, che da anni ospita nella loro ‘casa’ viaggiatori da tutto il mondo, renderà ancor più confortevole il soggiorno in uno dei 30 esclusivi ‘casolari’ immersi in un grande parco. Tariffe pacchetto ‘Salotto d’inverno’ a partire da € 300 a camera, offerta Capodanno a partire da € 240. https://www.chateauxhotels.it/castello-di-san-marco-charming-hotel-spa-3776

Tradizioni e sapori della Provenza

Nel sud della Francia, nel caratteristico dipartimento delle Bouches du Rhone, ai piedi del Massif della Sainte Baume e del monte Garlaban, al La Magdeleine – Mathias Dandine tutto è pronto per far vivere ai viaggiatori un bon Noël all’insegna delle tradizioni della Provenza.Pacchetto di Natale a partire da € 455 a camera a notte con inclusa la cena della vigilia, Soggiorno di Capodanno a partire da €605 a camera a notte con cenone.
https://www.chateauxhotels.it/la-magdeleine-mathias-dandine-3936

La magia delle Langhe

Duchessa Margherita, nella Langa Monregalese, è una dimora storica del XIX secolo dalla quale si può ammirare la cupola ellittica del Santuario di Vicoforte. All’interno mobili d’epoca e complementi d’arredo dallo stile piemontese e provenzale arredano elegantemente le sale e le nove camere. Pacchetto ‘Pranzo di Natale’ € 150 a persona pranzo con bevande incluse, soggiorno ‘Capodanno 2020’ € 145 a persona cena inclusa; ‘Romantico weekend sulla neve’ € 95 a persona.
https://www.chateauxhotels.it/duchessa-margherita-3672

Feste di gusto pieds dans l’eau

Sulla spiaggia della baia di Posillipo, Palazzo Petrucci Ristorante accoglie i viaggiatori in uno scenario da cartolina: la vista dai tavoli abbraccia lo storico Palazzo Donn’Anna, con sullo sfondo l’isola di Capri, il Vesuvio e la penisola sorrentina. Menù di Natale € 180 a persona bevande incluse, Cenone di Capodanno € 350 a persona bevande escluse. https://www.chateauxhotels.it/palazzo-petrucci-ristorante-3820

www.lescollectionneurs.com

Nella foto Palazzo Petrucci_les Collectionneurs_(c) Roberto Pierucci

 

Claudio Zeni

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’, il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso 'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano).

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.