NASCE IN PIEMONTE LA FILOSOFIA ELICOIDALE

Dal Piemonte parte una nuova alba che si contrappone a due cupe ombre che si prospettano dietro l’orizzonte del futuro. La prima è la crisi economica dovuta anche al corona virus, l’altra è l’inesorabile crescita della popolazione che da qui a soli 30 anni esigerà – ad esempio – una crescita di richiesta della produzione di carne di ben il 100%.

Una soluzione visionaria ma allo stesso tempo estremamente concreta – un progetto economico, umano e sociale – si è alzata durante il convegno “Strumenti di ricerca per uno sviluppo digitale dell’economia elicoidale” promosso dall’Istituto Internazionale di Elicicoltura di Cherasco presieduto da Simone Sampò e andato in scena dalla sede di Confindustria Cuneo – guidata da Giuliana Cirio, che ha fatto gli onori di casa, lanciando un messaggio carico di entusiasmo per questa iniziativa.

La Filosofia Elicoidale è un approccio innovativo, una filosofia di vita appunto e allo stesso tempo una pratica filiera economica che a partire dall’allevamento delle chiocciole (in questo caso secondo il Metodo Cherasco fondato dall’Istituto Internazionale di Elicicoltura) arriva a creare economia, costruire posti di lavoro per i nostri giovani, rispettare e tutelare l’ambiente attraverso un approccio non solo biologico, ma addirittura simbiotico.

Il presidente dell’Istituto Internazionale di Elicicoltura Simone Sampò ha sottolineato come per produrre 1 kg di carne servono circa 16.000 litri di acqua, per fare 1 kg di chiocciole ne bastano 500 litri. Chiocciole che, tra l’altro, hanno una ricca dotazione di proteine con appena l’1,4% di grassi. “La chiocciola è straordinaria: i gusci si utilizzano per gli scrub e per soluzioni odontoiatriche in quanto ricche di calcio, la carne e le uova in cucina, la bava per il benessere e la salute. In più, allevate in natura nel pieno rispetto dell’ambiente, consentono un processo non solo circolare, ma addirittura elicoidale da cui far partire quasi 15 settori di business. Oggi grazie agli accordi con le realtà presenti al convegno, alle ricerche che faremo, all’utilizzo intelligente del digitale, amplieremo gli strumenti per portare reddito alle persone. Stiamo pensando, ad esempio, a mappare i terreni in tempo reale, evitando l’errore umano e aumentando la produzione per portare lavoro e benessere sociale. In questa ottica abbiamo già firmato un accordo di collaborazione con l’Istituto Zooprofilattico Piemonte Liguria e Valle d'Aosta guidato da Angelo Ferrari, per gettare le basi per la ricerca e l’applicazione di soluzioni digitali applicate all’elicicoltura e all’Economia Elicoidale e alla sua nuova visione filosofica”.

Nella foto Simone Sampò e Giuliana Cirio

Claudio Zeni

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’, il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso 'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano).

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.