L’EUROPA FIRMA I PRODOTTI DEI SUOI TERRITORI

Continuano le attività di promozione della campagna europea triennale di comunicazione e promozione della frutta e della verdura DOP e IGP. All’insegna del messaggio “L’Europa firma i prodotti dei suoi territori”, la campagna – che sviluppa le proprie attività sulla base della stagionalità dei prodotti – mira a divulgare la conoscenza dei prodotti di frutta e verdura DOP e IGP e ribadire l’importanza di marchi europei che garantiscono qualità ed eccellenza.
Immancabili sulle tavole degli italiani durante i mesi estivi, la Pesca e la Nettarina di Romagna Igp, si distinguono per la loro dolcezza, la freschezza, la succosità e per il loro profumo intenso. A polpa bianca o gialla, grazie alla presenza di vitamina C, carotenoidi, potassio e provitamina A, sono frutti particolarmente ricchi di proprietà benefiche antiossidanti.
“Nel cuore del territorio, nel cuore della Romagna” è il messaggio che in questi mesi sta accompagnando tutte le attività promozionali della Pesca e della Nettarina Igp, perché le proprietà di questi frutti estivi per eccellenza sono intrinsecamente legate al loro territorio di origine. Dal 1997 la pesca e la nettarina di Romagna possono fregiarsi infatti dell’Indicazione Geografica Protetta, il marchio di qualità dell’Unione Europea che garantisce l’unicità dei prodotti e la provenienza da uno specifica area di origine. La pesca e la nettarina sono infatti prodotte solo nelle province di Ferrara, Bologna, Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini, dove la storia e la tradizione culturale si uniscono alla sapienza e alla capacità di una terra, culla della frutticoltura europea.
In Italia le attività di promozione organizzate nel quadro della campagna europea sono iniziate il 6 luglio fino alla fine della stagione la distribuzione di materiale informativo sulla Pesca e la Nettarina di Romagna IGP nei punti vendita della catena Coop Italia in Emilia Romagna, e a seguire nei  punti vendita del gruppo Alì&Alìper, per offrire la possibilità ai consumatori italiani di scoprire tutti i benefici di questi gustosi frutti.
La campagna promozionale prosegue poi a Lido di Spina con  la sponsorship del Bagno Marrakech in occasione del Campionato Italiano F.I.T. Outdoor di Beach Tennis, iniziato il 17 giugno e che terminerà il 25 agosto con il torneo aperto alle categorie Under 12 – 14 – 16 – 18. Inoltre, da non perdere gli appuntamenti con i tornei di Beach Volley nei giorni 28 luglio e 18 agosto.
Insieme alla Pesca e la Nettarina di Romagna IGP, i prodotti protagonisti per l’Italia della campagna di comunicazione sono l’asparago Verde d’Altedo IGP, la ciliegia di Vignola IGP, l’Insalata di Lusia IGP, la Pera dell’Emilia Romagna IGP,  il Radicchio Rosso di Treviso IGP e Variegato di Castelfranco IGP e il Radicchio di Chioggia IGP.
La campagna è finanziata dall’Unione Europea e per la parte italiana dai Consorzi della Pera dell’Emilia-Romagna (capo fila del progetto),dell’Asparago Verde d’Altedo IGP, della Ciliegia di Vignola IGP, della Pesca e la Nettarina di Romagna IGP, dell’Insalata di Lusia IGP,  del Radicchio Rosso di Treviso IGP e Variegato di Castelfranco IGP e del Radicchio di Chioggia IGP.

 

Claudio Zeni

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’, il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso 'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano).

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.