L’EHMA ITALIAN-CHAPTER PREMIA I DIRETTORI D’ALBERGO DIVENTATI LEGGENDA

Durante la cena di gala della recente riunione primaverile della sezione italiana di EHMA a Napoli, il Delegato Nazionale Ezio A. Indiani, GM dell’Hotel Principe di Savoia di Milano, ha consegnato il Premio alla Carriera 2022 a Mario Miconi in riconoscimento di una vita professionale stellare dedicata al mondo dell’ospitalità, iniziata nel 1948 e conclusa nel 1997, tutta svolta nell’ambito della mitica CIGA – Compagnia Italiana Grandi Alberghi. Fondata a Venezia nel 1906, la CIGA è stata fino al 1995 uno dei maggiori gruppi mondiali operanti in Italia nel settore alberghiero del lusso.

Nella stessa occasione è stato anche conferito il Premio alla Carriera 2021, in quanto le restrizioni dovute al Covid 19 ne avevano impedito finora la consegna, a Massimo Rosati, altro grande professionista del settore che vanta anch’egli una lunga e prestigiosa carriera in CIGA conclusasi a Roma nel 1990 alla direzione del Le Grand Hotel.


Il Comitato Rapporti con le Istituzioni di EHMA Italian – Chapter, guidato da Palmiro Noschese, ha realizzato questa nuova iniziativa che conferisce il “Premio alla Carriera” al socio “Meritorious” per aver distinto la sua carriera con un comportamento etico animato da passione ed intelligenza oltre all’alta professionalità ed impegno nell’attività svolta come Direttore Generale da non meno di 25 anni, riportando risultati straordinari e diventando un esempio di professionalità per tutta la categoria. Il premio viene consegnato dal Delegato Nazionale durante la serata di gala in occasione della riunione primaverile della Delegazione Italiana.

 

 

Claudio Zeni

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’, il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso 'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano).

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.