LA PISCINA DEL ROME CAVALIERI A WALDORF ASTORIA RESORT

Siamo al culmine dell’estate. C’è chi sta abbandonando il caos della vita cittadina per immergersi nelle più note località di villeggiatura e c’è chi, invece, trascorrerà le sue vacanze sotto il sole della capitale.

Per tutti coloro che hanno eletto la Città Eterna come la meta in cui trascorrere le ferie estive, il Rome Cavalieri sarà il luogo ideale dove trovare un angolo di paradiso metropolitano e trascorrere la perfetta estate romana.

Il grande parco mediterraneo – all’interno del quale sorge l’albergo – sulle pendici di Monte Mario è il luogo ideale per dedicarsi alla cura del corpo e dello spirito. La sua piscina esterna, accoglie i visitatori desiderosi di tonificare il corpo con una bella nuotata all’aria aperta e di donare all’epidermide un colorito dorato, crogiolandosi sotto i piacevoli raggi del primo sole estivo, tra il profumo della vegetazione, il rumore dell’acqua delle fontane, lo stormire delle foglie e il cinguettio degli uccelli che abitano numerosi la riserva. La posizione elevata a due passi dal Vaticano, inoltre, permette di godere del più bel panorama in assoluto su Roma.

Il giardino che la circonda, particolarmente gradevole dal punto di vista architettonico, con un alternarsi di radure e boschetti, colline e angoli pianeggianti, vanta la presenza di piante autoctone, come i pini, ma anche di diverse specie di piante provenienti dalle più svariate parti del mondo. Ma veri protagonisti di questo parco urbano sono gli ulivi, la pianta mediterranea per eccellenza, amata dall’uomo in tutte le epoche.

In questa piscina  non ci si limita a nuotare e a prendere il sole. Molti sono  i servizi eccellenti a disposizione degli ospiti: i mini trattamenti beauty da godersi a bordo piscina o nella privacy della Cabana – per chi ha voglia di viziarsi lontano da occhi indiscreti – l’animazione per i bambini nella vasca a loro dedicata e collocata in un angolo del parco, l’offerta gastronomica che spazia dai piatti mediterranei dello chef Fabio Boschero – che ha ideato un menù in cui i sapori tradizionali si sposano con i gusti freschi della frutta di stagione – ai dessert strabilianti del famoso pastry chef Dario Nuti, per non parlare dei famosi aperitivi a bordo vasca, che rendono la giornata ancora più frizzante, con i cocktail dei mixologist dell’albergo, che sanno appagare anche i più difficili intenditori internazionali.

Non solo, l’atmosfera vacanziera e rilassante è resa ancora più affascinante dalla presenza di celebrities italiane e straniere, che nella privacy più assoluta si godono momenti di grande relax. In passato sono stati avvistati divi americani, (tanto per citarne due  ricordiamo Penelope Cruz in compagnia del marito Javier Bardem) e molti volti noti italiani: Alessandro Borghi, Alessio Lapice, Emma Marrone, Fiorello e tanti altri. Nel periodo recentemente conclusosi delle sfilate romane, poi, la piscina si è popolata di modelle, che tra una sfilata e l’altra si son rinfrescate all’ombra dei pini.

I prezzi: ingresso adulti durante la settimana: 40 euro, ingresso adulti sabato e domenica: 80 euro, bambini fino a 6 anni: ingresso gratuito, bambini fino a 11 anni 50%.

I trattamenti nella cabana: Massaggio Testa, Massaggio Collo e Spalle, Massaggio Mani e Braccia, Punti di Pressione Viso e Drenaggio Linfatico, Riflessologia Plantare
Durata: 20 minuti Prezzo: Euro 40,00.

Claudio Zeni

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’, il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso 'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano).

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.