LA FESTA DEI FIORI DI BOLZANO

Dal 30 aprile al 1° maggio il centro storico di Bolzano si trasforma in un mare di fiori.
La più antica e continuativa manifestazione della Città di Bolzano è un regalo dei Giardinieri dell’Alto Adige che offrono piante e fiori di ogni specie, ma anche tante idee e consigli per la loro cura.
Un appuntamento da non perdere, non solo per tutti i pollici più o meno verdi, ma anche per grandi e piccini in vena di sperimentare con le mani nella terra. Piazza Walther si trasforma in una festa per gli occhi, tra innumerevoli composizioni e originali decorazioni floreali, e tante novità dagli orti e dalle serre.
Musica, ballo, l’iniziativa “Food&Flower” dei locali bolzanini, e infine la collaborazione con SlowFood per un programma di contorno pieno di sorprese. Una è  sicuramente la nuova iniziativa “Bicinfiore”, un raduno e competizione di biciclette, il 1° maggio, dalle ore 12 alle 18.30: vincono le biciclette con le decorazioni e composizioni floreali più belle e originali.
Possono parteciparvi tutti, dalle singole persone, alle famiglie, alle associazioni e bici club. In palio due pernottamenti con mezza pensione per due persone in un Bike Hotel dell’Alto Adige, una giornata per due persone presso le Terme Merano, entrate ai Giardini di Castel Trauttmannsdorff e a Castel Roncolo, visite guidate della città e la Pianta dell’Anno.

Claudio Zeni

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’, il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso 'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano).

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.