LA DISFIDA DELLE ECCELLENZE & CENE DEL GUSTO

Appuntamenti golosi in terra di Arezzo nei ristoranti che aderiscono alla rete Vetrina Toscana con menù per conoscere, apprezzare e soprattutto gustare le eccellenze del territorio aretino e non solo.

In questa edizione – in un percorso di avvicinamento alla manifestazione AgrieTour che si terrà ad Arezzo Fiere e Congressi il 15 e 16 Novembre - partecipazione straordinaria anche degli AgrichefdiCia provenienti da agriturismo di diverse regioni italiane.

La rassegna, denominata “La disfida delle eccellenze” ha preso il via il 18 ottobre al ristorante Il Goccino a Lucignano con la chef Susanna e lo chef Pino dell’Agriturismo La Ginestra.

che hanno proposto un menù toscano con contaminazioni molisane e dove si potranno degustare fra le altre cose i cavatelli molisani con il ragù di chianina e il caciocavallo

Il prossimo appuntamento a le Logge Vasari (nella foto) il 25 ottobre ad Arezzo, che ospiterà l’Agriturismo Sapori di Bea dell’Abruzzo. Poi il 31 ottobre il Ristorante Belvedere a Monte San Savino con la Collina di Roseto della Campania e l’8 novembre a Cortona alla Locanda del Molino, che accoglierà nella sua cucina l’Agrichef dell’Agriturismo Capodacqua di Teramo.


Il ricco calendario non si concluderà qui. Dal 22 novembre al Ristorante Minerva di Arezzo le serate proseguiranno con Le Cene del Gusto con la proposta da parte dei ristoranti aretini di menù che esalteranno le produzioni tipiche e della tradizione. Poi sosta a Loro Ciuffenna il 30 novembre al Ristorante la Ferriera e il 6 dicembre nuovamente ad Arezzo ospiti del Ristorante La Lancia d’Oro.


I commensali potranno deliziarsi il palato con ricette per gustare il fagiolo zolfino, la fagiolina del Trasimeno, il farro e prelibata pasta fresca e pani creati con farina antiche di Grano Verna, Grano Solina e Grano Senatore Cappelli. Si potrà scoprire l'autentico sapore delle carni sode e gustose del Pollo del Valdarno, e non mancheranno piatti che esaltano le produzioni locali di carni come il Grigio del Casentino e il Vitellone bianco dell'Appennino Centrale. In alcuni casi il palato sarà allietato da ricette impreziosite dal sapore dell'Abbucciato aretino, formaggio pecorino a latte crudo dalla caratteristica buccia o si potrà scoprire l'autentico sapore dell’Aglione della Valdichiana .


Tutti i menù proporranno l'abbinamento con vini della Strada del Vino Terre di Arezzo che esalteranno e valorizzeranno le prelibate ricette.


Proprio nell'Anno del cibo Italiano, l'iniziativa vuole promuovere il cibo come strumento di conoscenza storica e culturale e rendere chef e agricoltori testimoni dell'identità territoriale.


Claudio Zeni

0 Commenti

Lascia un commento

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy

Claudio Zeni

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’, il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso 'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano).

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.