Insieme per #INOSTRIANGELI

La Fondazione Lene Thun ONLUS, da anni impegnata nel regalare sorrisi ai bambini delle oncologie pediatriche attraverso la modellazione ceramica, ha deciso di donare 100.000 euro e di lanciare una raccolta fondi straordinaria per sostenere lo sforzo dei medici, degli infermieri, nonché di tutto il personale sanitario specialistico costantemente impegnato in prima linea nella lotta contro il COVID-19 e potenziare così le strutture ospedaliere e i reparti di terapia intensiva coinvolti.
 
“Ora più che mai c’è bisogno di aiutare le nostre strutture sanitarie intensificando il servizio da una parte, e dall’altra dando respiro al sistema. La nostra salute è il bene più prezioso che esista e dobbiamo impegnarci tutti in uno sforzo comune affinché venga tutelata a tutti i livelli”.

Nelle parole del presidente di THUN Spa, Peter Thun, tutta l’attenzione per il difficile momento che sta vivendo il nostro Paese e tutto il desiderio di voler donare un contributo concreto all’emergenza: “Non possiamo rimanere indifferenti a questa situazione. Il nostro Paese ha bisogno di unità e di risorse ed è doveroso contribuire con ogni mezzo. La nostra Fondazione, da sempre impegnata negli ospedali italiani nei reparti di oncologia pediatrica, si è messa subito a disposizione e a supporto di chiunque voglia sostenere l’immane sforzo a cui è sottoposto tutto il personale ospedaliero impegnato nella lotta alla malattia. Oggi più che mai serve l’aiuto di tutti per aiutare il sistema e proteggere le categorie più deboli.”

Con “il poco da tanti” possiamo davvero lasciare un’impronta indelebile e dare un contributo importante per #INOSTRIANGELI che ogni giorno operano in campo medico.
 
Con questa specifica iniziativa di crowdfunding, la Fondazione ha deciso di impegnarsi in prima persona e devolvere 100.000 euro dei suoi fondi, oltre a quelli che verranno raccolti da questa campagna, agli ospedali nelle condizioni di maggior emergenza sanitaria legata alla diffusione del COVID-19, che saranno via via individuati con l’evolversi della situazione nazionale.
 
Come donare. Direttamente sulla piattaforma GoFundMe, dove è possibile contribuire attraverso carta di credito con una donazione minima di 5 euro. https://www.gofundme.com/f/coronavirus-insieme-per-inostriangeli. E' inoltre possibile contribuire attraverso Bonifico Bancario, intestato a Fondazione Contessa Lene Thun Onlus, IBAN: IT07B 03493 11600 000300046906,specificando nella causale #INOSTRIANGELI
 

Claudio Zeni

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’, il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso 'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano).

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.