IL NATALE CON ORZORO È SEMPLICE E…CREATIVO!

Più tempo per noi e per le nostre passioni: senza dubbio è questo il desiderio che, più di frequente, ci capita di esprimere. Forse sarebbe più corretto parlare di un’esigenza che ci accompagna giorno e che dovremmo saper ascoltare e assecondare.

 

Le festività natalizie, avvolte da una magica sensazione di calore e convivialità, sono l’occasione perfetta per dedicare del tempo a noi stessi e alle persone a noi care e per capire che, a volte, sono proprio i piccoli gesti a fare la differenza. Il Natale, infatti, è una festa semplice e spontanea, proprio come la scelta di assaporare la propria bevanda preferita in una fredda giornata invernale.

 

Anche quest’anno, la parola d’ordine sarà tradizione e, quindi, quale miglior alleato di una tazza diORZORO® da sorseggiare durante un’attività creativa e rilassante come realizzare con le proprie mani un regalo speciale?

 

Dedicarsi a un hobby è infatti un ottimo modo per ritagliarsi del tempo prezioso e per questo, si sa, non c’è che l’imbarazzo della scelta! Quella del lavoro a maglia - conosciuta anche come tricotage o knitting - ad esempio, è un’arte antica che si tramanda con passione e che, come moltissime attività tradizionali, oggi sta tornando sempre più in voga, sulla scia delle ultime tendenze “fai-da-te” e in virtù dei numerosi benefici che apporta alla mente. Precisione e concentrazione, unite a una buona dose di creatività, sono gli ingredienti che trasformano questo utile passatempo in un vero e proprio alleato del buonumore.

 

Visti i numerosi lati positivi, non ci sono più dubbi: è tempo di “armarsi di ferri e gomitolo” e mettersi all’opera in compagnia di una tazza di ORZORO® e, perché no, creando proprio qualcosa che ci permetta di gustarla al meglio: un copritazza!

 

Tra un giro a dritto e uno a rovescio, a Natale il calore di ORZORO® ORZO SOLUBILE e ORZORO® ORZO E CACAO SOLUBILE scandirà il tempo delle nostre creazioni, regalandoci il piacere di una pausa rigenerante. Con l’aiuto di ORZORO® e della nostra fantasia, potremo ricreare un oggetto dallo stile davvero unico, da dedicare a noi stessi o da offrire a chi ci sta a cuore, per infondere calore e positività e ricordare che…è sempre #ORADIORZORO!

 

Claudio Zeni

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’, il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso 'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano).

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.