IL LUNGA VITA DI PARMA2064

Se la stagionatura è una delle fasi più importanti per la produzione del formaggio, Parma2064, marchio della Cooperativa Casearia Agrinascente di Fidenza (PR), ha saputo selezionare un Parmigiano Reggiano d’autore, che grazie a un attento processo di maturazione che supera i 28 mesi (fino a oltrepassare anche i 48 mesi), porta in tavola il sapore di un’opera d’arte casearia prestigiosa.

È il Parma2064 Lunga Vita, variante dalla lunga stagionatura di Parmigiano Reggiano, prodotto senza additivi e conservanti, lavorando il latte proveniente esclusivamente dagli allevamenti a conduzione familiare collocati in un raggio di 10 km dai due caseifici da cui viene plasmato.

Un’ideale evoluzione dei formaggi di Agrinascente – Parma2064, che con il Parmigiano Reggiano a stagionatura superiore ai 24 mesi ha conquistato la medaglia d’oro ai World Cheese Awards.

Il colore del Parmigiano Reggiano Lunga Vita tende ai toni giallo-bruni e al gusto rivela un buon equilibrio tra salato e sapido, con sentori di latte fresco, arricchiti da note speziate ed erbe aromatiche. È buonissimo abbinato alla frutta essiccata, al miele di complessa aromaticità come il castagno, a marmellate di fichi o cipolla, alle pere e noci. È ottimo anche grattugiato su paste e risotti, accompagnati da vini rossi strutturati o birre stile “Pale Ale”.

Un’altra caratteristica fondamentale è la digeribilità: il Parmigiano Reggiano Lunga Vita continua a fermentare e maturare e diventa sempre più digeribile, per questo adatto all’alimentazione dei neonati, bambini e anziani, e per chi ha bisogno di assimilare velocemente gli alimenti, ad esempio gli sportivi.

Grazie alla lunga stagionatura il formaggio presenta un’ottima consistenza e caratteristiche come la granulosità e la solubilità, cioè la sensazione che si sciolga in bocca, e una buona friabilità, la peculiarità di generare gustose scaglie. All’olfatto, si percepiscono note che vanno dal “latte fresco” al “burro fuso”, fino al sentore di “crosta”.
Il Parmigiano Reggiano Agrinascente – Parma2064 si può acquistare direttamente nei punti vendita presso:
 
Caseificio Pongennaro a Soragna
Strada per Carzeto, 137
Tel. +39 0524597065
 
Shop del Museo del Parmigiano Reggiano a Soragna
Via Volta, 5
 
Caseificio San Michele Campagna a Fidenza
Via San Michele Campagna, 22/E
Tel. +39 0524520958

www.2064.it

 

Claudio Zeni

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’, il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso 'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano).

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.