I REGALI DELLA BONTÀ DI LOACKER

Loacker – azienda altoatesina leader mondiale nel mercato dei wafer e specializzata anche nella produzione di specialità al cioccolato –  annuncia la nuova raccolta punti “I Regali della Bontà”.

Fino al 19 aprile 2020, su ogni confezione dei prodotti Loacker coinvolti nell’iniziativa, è presente un Codice che può valere da 1 a 3 punti, a seconda della tipologia di prodotto. I consumatori potranno partecipare via web collegandosi al sito www.iregalidellabonta.it e, una volta completata la registrazione iniziale, inserire i propri codici per completare la raccolta punti e scegliere i premi che preferiscono.

I consumatori potranno inviare i codici anche via SMS al numero 320.2041004 (un codice per SMS). Per partecipare via SMS, è necessario prima registrarsi inviando un SMS con: NOME*COGNOME*OK (OK = ho letto e accettato regolamento e informativa). In caso di partecipazione solo via SMS, sarà possibile richiedere i premi chiamando lo 071.28.50.800 (lun-ven 09:00-12.00/14.30-17.30). Il termine ultimo per la richiesta dei premi è il 19/06/2020.

In palio tantissimi regali pensati per il divertimento e il relax di tutta la famiglia, a scelta tra 37 premi divisi in 9 fasce di punteggio, che vanno dai 5 punti della prima fascia ai 50 della nona.

Per le prime due fasce, sono previsti dei premi digitali: una vasta scelta di buoni sconto per vivere indimenticabili esperienze di coppia e in famiglia o per concedersi qualche sfizio. Per le restanti fasce, invece, sono previsti dei premi fisici a scelta tra giocattoli, accessori e biancheria per la casa, oggetti per dedicarsi ai propri hobby e al tempo libero.

Con la nuova raccolta punti “I Regali della Bontà”, Loacker soddisfa non solo il palato, ma anche i desideri più speciali dei suoi brand lover!

 

 

Claudio Zeni

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’, il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso 'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano).

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.