GO WORLD PROMUOVE LA SICUREZZA DEL VOLO DIRETTO BOLOGNA – DUBAI

Go World, gruppo di tour operator specializzato nell’organizzazione di viaggi su misura in tutto il mondo, ha promosso la sicurezza del volo diretto Bologna – Dubai creato in collaborazione con l’Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna e la compagnia aerea Emirates.

Gli agenti di viaggio, accompagnati da Chiara Veroli, Product Manager Go Asia e Bruno Normanno, Area Manager Emilia Romagna di Go World, hanno avuto l’opportunità di testare gli alti protocolli di sicurezza predisposti dall’Aeroporto Marconi di Bologna e Emirates per assicurare ai passeggeri una procedura di imbarco in totale sicurezza per i voli settimanali Bologna – Dubai.

Il percorso testato dagli agenti di viaggio, è quello predisposto per tutti i viaggiatori, ed è iniziato in stazione centrale a Bologna con la salita a bordo del Marconi Express, treno che porta all’aeroporto in 7 minuti. Una volta arrivati in aeroporto gli agenti hanno potuto vedere il nuovo punto Tamponi (rapidi e PCR) operativo 7 giorni su 7 e hanno percorso tutti gli step all’insegna della sicurezza: dal check in, all’attesa nella lounge fino alla salita sull’aeromobile.

«Siamo molto contenti di questa iniziativa volta a dimostrare agli agenti di viaggio che i loro clienti possono viaggiare in totale sicurezza e che i protocolli messi in atto funzionano perfettamente – afferma Marco Berettini, Direttore Commerciale Go World - ringraziamo per la collaborazione l’Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna e la compagnia area Emirates, partner di Go World ormai da anni, e ci aspettiamo che a breve si possa veramente parlare di una ripartenza per i viaggi in destinazioni stupende e sicure come gli Emirati Arabi».

Emirates ha ripreso ad operare i collegamenti tra Bologna e Dubai a novembre del 2020 con due frequenze settimanali, portate successivamente a tre a seguito della crescente domanda. I tre collegamenti settimanali verso Dubai sono operati con i Boeing 777-300ER ogni mercoledì, venerdì e domenica. Anche a Bologna, come in tutte le altre città in cui opera in Italia, Emirates si impegna a tutelare i clienti, il personale e le attività aziendali attraverso il rispetto costante degli standard di sicurezza internazionali e l'adozione di pratiche che mettono in luce la responsabilità individuale di ciascuno.

Go World propone tour insoliti come il Trekking Emirati Arabi: alla scoperta delle bellezze naturali dell’entroterra (8 gg, 7 notti a partire da 3.120€ voli esclusi con Emirates), con la possibilità di visitare non solo Dubai ma anche il deserto di Fossil Rock, le montagne di Al Hajar, in kayak la Riserva Naturale di Al Qurn e la Via Ferrata a Ras Al Khaimah.

Imperdibile il pacchetto week end, con partenze ogni sabato (4 giorni/3 notti da 1.130€ con voli Emirates inclusi) Speciale Expo 2020 per connettere le menti e creare il futuro, per visitare l’Expo a Dubai dal 1 ottobre 2021 al 31 marzo 2022, inclusa la visita alle case tradizionali del quartiere di Bastakya, una sosta fotografica alla Moschea Jumeirah e al Burj Al Arab, la salita fino al 124° piano del Burj Khalifa, l’edificio più alto del mondo che domina lo skyline cittadino e la cena in dhow, antiche imbarcazioni tipiche del golfo, per navigare tra le acque della città.

www.goworld.it

 

Claudio Zeni

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’, il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso 'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano).

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.