GIOVINEZZA - di Mario Bissoli

Claudio Gasparini

Giovinezza, giovinezza

amata terra mia, or vivo

l’amara lontananza.

Io amavo i fiori

della tua primavera

e danzavo la tua armonia

con ali sciolte alle voglie

in quei giorni mascherati d’eterno.

Quanti riti d’incensi

e ceri accesi per capire

che la vita non è una visione irreale

ma lo scorrere del tempo da masticare.

Mentre mi stringevi nuda

mordevo i tuoi seni di fanciulla

nella dolce e infinita follia

e non capivo quando mi bisbigliavi

che il tuo appassionato abbraccio

aveva le giornate contate.

Cammino a stento in questa

terra così lontana, senza

nessuna mappa per ritornare.

Mi consola la fresca brezza

che senza sosta mi riversa

la tua acerba poesia.

Claudio Gasparini

Giornalista, iscritto all'O.d.G. Veneto, collaboro con L'altro Giornale prevalentemente per l'edizione Quadrante Europa e per più giornali on line. Conduco la trasmissione da me ideata "Dall'A alla Z  come pensare in positivo tra le news" su Rete 2000 Web Radio. Sono Cavaliere della Repubblica e dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme, socio Lions, Officer per più progetti e coordinatore della rivista distrettuale. Coautore del libro "Eccomi... una storia d'amore con Dio" pubblicato nel 2015.

Invito gli autori interessati ad inviarmi le loro poesie in lingua o in vernacolo, citando il titolo del libro in cui fossero pubblicate, esclusivamente in formato word.,  all'indirizzo mail: az20news@gmail.com 

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.