FINE DINING – A TAVOLA CON STILE LE CREUSET

Tovaglie bianche inamidate, lo champagne ghiacciato nel flûte, l’angolo bar attrezzato per preparare cocktail speciali, l’attenzione ai dettagli che rende ogni momento a tavola un’esperienza da celebrare con cibo ispirato, convivialità, ospitalità e cura: la campagna “Fine Dining – A tavola con stile”, porta in cucina le atmosfere lussuose dei ruggenti anni ’20 che Le Creuset, azienda francese di accessori per la cucina di alta qualità, interpreta in una collezione autunno/inverno che è un vero e proprio inno alla positività, allo stile e ai colori.
“Fine Dining” coglie e risponde ai trend della casa come “ristorante”, dello spendere meno ma meglio (negli accessori come nelle materie prime), focalizzandosi su dettagli e materiali, ricreando ambienti art déco e rendendo la tavola e la cucina una “meta”, un’esperienza speciale e “instagrammabile”.

Protagonista della collezione è una palette di colori sontuosa che rende speciale ogni occasione gastronomica: sfumature invernali ricche e opulente che vanno dai toni caldi del rosso Ciliegia e del viola Ultra Violet al blu scuro Deep Teal, fino alla nota urbana più scura del Black.
Ma è anche una collezione ricca di nuovi prodotti e Limited Edition, di accessori in ghisa vetrificata, gres smaltato, antiaderente e proposte di abbinamenti cromatici per chi vuole stare “A tavola con stile”.

SOIRÉE: LA LIMITED EDITION PER LE CENE IN STILE ART DÉCO!
Le atmosfere Art Déco trovano piena celebrazione in Soirée, cocotte in ghisa vetrificata da 24 cm che impreziosisce il blu profondo Deap Teal con serigrafie geometriche dorate e con un pomolo in oro: perfetta per le occasioni speciali! In edizione limitata, arriva in Italia a un prezzo di 335 euro.

OBLONG: QUELLO CHE MANCAVA!
Sintesi perfetta fra una cocotte in ghisa vetrificata e una teglia, Oblong si presta sia alle cotture in forno (ottima per le focacce!) che ad altri tipi di cotture, stufate e non. Le pareti laterali arrotondate ne aumentano la capacità fino a 3,4 L e, grazie alle larghe impugnature ergonomiche che la rendono facile da trasportare e al design oblungo e scenografico, è l’ideale da portare direttamente in tavola. Prezzo di 249 euro.

IL NUOVO RITO DEL CAFFE’ FILTRATO A MANO È SERVITO…CON STILE!
 All’interno di una collezione che celebra il nuovo lusso della casa come ristorante e il trend degli “chef non professionisti ma appassionati” che acquistano meno prodotti ma di qualità superiore per cucinare a casa nel modo giusto, non poteva mancare un kit dedicato al rito del caffè filtrato a mano, uno dei metodi di preparazione più diffuso nelle caffetterie cool del momento. Il Bollitore Drip ha un design estremamente curato: beccuccio sottile con attacco basso, per regolare il flusso dell’acqua con precisione e uniformità; coperchio con sfiati per garantire l’uscita del vapore caldo e cuscinetti in silicone per una tenuta perfetta; manici e pomello in materiale fenolico, per una maggiore sicurezza. Prezzo di 25 euro.

DUE NUOVI COLORI PER LA BALTI
La nuova Balti di Le Creuset, in ghisa vetrificata con interno nero, si ispira alla cucina fusion ed è perfetta per le cotture lente, al salto (grazie alla forma che si allarga verso l’alto) o al forno.  Prezzo: 139 euro.

www.lecreuset.it

Claudio Zeni

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’, il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso 'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano).

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.