ECCELLENZE ITALIANE IN QATAR LO CHEF FABIO FIORAVANTI DEL CAFÈ #999

Sono molti gli chef e i ristoranti tricolore a Doha ed oggi vorrei  soffermarmi sullo Chef di origini romane Fabio Fioravanti del Cafè #999.

Da ragazzo, Fabio è sempre stato affascinato dagli chef e dopo aver lavorato in prestigiosi ristoranti in Italia e nel Regno Unito, si è trasferito in Francia all'età di 29 anni.

La sua crescente ambizione e il suo amore per la cucina francese lo hanno portato a unirsi alla brigata di Alain Ducasse e ad assumere una posizione presso l'acclamato ristorante tre stelle Michelin Le Louis XV a Monte Carlo.

Nel corso del suo percorso culinario, lo chef Fabio è stato contattato da Ducasse Paris per dirigere la cucina del Café #999 di Doha in qualità di capo chef, dove presenta il suo vasto panorama culinario per stupire i clienti con uno spazio di cucina italiana tradizionale e moderna.

Café #999 si trova nel contesto artistico della Fire Station, e i piatti offerti sono opere d’arte che soddisfano gli occhi e ricercano un gusto raffinato ed autentico. Il sottofondo musicale, rigorosamente italiano, è scelto personalmente da chef Fabio, che cura ogni dettaglio del suo ristorante.

 

 

Claudio Zeni

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’, il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso 'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano).

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.