E A SETTEMBRE… BALI!

Una destinazione che è la quintessenza del sogno e il paradigma della perfezione esotica indonesiana: Bali.

Un’isola che unisce il piacere di un mare paradisiaco e il fascino di templi e villaggi da visitare, per una full immersion nella cultura e nella bellezza del Paese, e che KiboTours propone di far scoprire attraverso tre programmi speciali, da dieci notti e tredici giorni.

Quattro notti sono dedicate al Tour Bali Classic, con guida in italiano, che tocca la foresta delle scimmie, le sorgenti calde di Banjar, le spiagge e le foreste tropicali del nord e le inconfondibili coltivazioni terrazzate di riso, con soste in villaggi autentici e ai templi principali. L’ultima notte la si trascorre a Bali all’Hotel Arthotel Sanur prima della partenza per l’Italia, mentre le 5 notti centrali si possono diversificare a seconda dell’estensione mare che si sceglie. Soggiornando sull’isoletta di Nusa Lembongan, all’Hotel Mahagirl, con pernottamento e prima colazione in village room, il costo totale di tutto il tour parte da 1795 euro a persona. Soggiornando sull’isola di Lombok, all’Hotel Novotel, con pernottamento e prima colazione in superior room, il costo totale di tutto il tour parte da 1995 euro a persona. Soggiornando sulla piccola, e splendida isola di Gili Trawangan, all’Hotel Vila Ombak, con pernottamento e prima colazione in superior lumbung terrace room il prezzo totale di tutto il tour parte da 2045 euro a persona.

Le partenze sono in programma ogni martedì e sabato da Roma e Milano con voli Thai Airways, dal 31 agosto al 30 settembre 2019. I tour sono prenotabili sul sito KiboTourso nelle agenzie convenzionate, e sono a disposizione per creare su misura la vacanza perfetta per le tue esigenze.

www.kibotours.com

Claudio Zeni

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’, il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso 'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano).

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.