CAMPZERO CUCINA D’ECCELLENZA AD ALTA QUOTA

Al via la prima stagione invernale del nuovo resort CampZero di Champoluc aperto da poco più di una settimana ma già entrato ufficialmente nella guida del Gambero Rosso con il ristorante Summit che si contraddistingue per la sua cucina originale di alto livello.
Lo chef Luca Gubelli sta preparando un’offerta culinaria d’eccezione e sta “scaldando i fornelli” per le imminenti feste con originali proposte sia per il pranzo di Natale che per il Cenone di Fine Anno con ricercati menu che soddisferanno anche i palati più esigenti, per un’esperienza raffinata in un contesto di classe immersi nella meravigliosa Val d'Ayas.
La cucina è il regno di Luca Gubelli e tutti i menu sono sua diretta emanazione, frutto della sua formazione in alcune delle cucine più famose d’Italia come gli Orti di Leonardo e La Croce D’Oro e l’affiancamento allo Chef Paolo Vai del Royal Hotel di Courmayeur che ha contribuito ad arricchire il suo stile e la sua esperienza.
Camp Zero vanta infatti una cucina di altissima qualità con pane e prodotti da forno rigorosamente fatti a mano, arricchita dal sapore inconfondibile di pietanze cucinate alla brace e dall’utilizzo di erbe aromatiche e materie prime prodotte nell’orto biologico.
Non a caso Camp Zero, dopo soli pochi mesi di attività, può vantare l’inserimento del suo rinomato Ristorante SUMMIT sulla guida ufficiale del Gambero Rosso. Un riconoscimento che è ancora più di stimolo per l’Executive Chef Luca Gubelli e tutto il suo team ad offrire piatti sempre più ricercati e di altissima qualità con ricette della tradizione aostana interpretate con un estro ed un tocco unico.
La curiosità e la costante ricerca sono l’ispirazione alla base della cucina di Luca Gubelli che ha il dono di combinare armonicamente ricette tradizionali italiane con sapori internazionali e ingredienti genuini di provenienza locale creando piatti innovativi grazie all’accostamento non convenzionale dei sapori.
L’offerta culinaria di CampZero è completa e soddisfa qualsiasi gusto ed esigenza: Il CLIFFHANGER’S GRILL in stile bistrot, offre un menu a la carte dalla colazione alla cena di specialità italiane e tipiche valdostane in un’atmosfera informale per il fascino di un pasto impreziosito da pane e pasticceria di produzione propria; il BOULDER BAR, è uno spazio esclusivo in cui concedersi una pausa in compagnia.
Ma la punta di diamante è il SUMMIT RESTAURANT che propone cucina internazionale con piatti innovativi e di altissima qualità creati con ingredienti freschi stagionali e locali, serviti in un ambiente più sofisticato e accompagnati dai migliori vini italiani selezionati appositamente dal maitre sommelier. All’interno del ristorante un angolo dedicato ad ostriche e champagne con la nuova nata CHAMPAGNERIE per aperitivi informali ma di livello.

 

Claudio Zeni

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’, il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso 'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano).

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.