APRONO UNA VOLTA L’ANNO I GIARDINI SEGRETI DI LONDRA

Le più eleganti piazze di Londra sono abbellite da ombrosi giardini delimitati da cancellate. Non tutti sanno che il loro accesso è riservato ai residenti della magnifiche residenze circostanti in stile georgiano o vittoriano, che ne hanno le chiavi. Questa tradizione è nata nel Settecento allo scopo di rendere i giardini più sicuri, curati e privati e perdura tuttora. Dal 1998 è stata istituita l’apertura straordinaria al pubblico una volta l’anno, quest’anno il week end dell’8 e 9 giugno.
Così, eccezionalmente per questo speciale week end di giugno, il pubblico, acquistando un biglietto, può scoprire gli storici giardini privati, che concorrono a rendere Londra tanto verde e per questo sono protetti da una legge speciale del 1931. Molti offrono visite guidate, condotte talvolta dagli stessi giardinieri che se ne prendono cura, come pure performance di gruppi musicali o poeti. Ci sono attività per i bambini, eventi e rinfreschi di ogni genere. Alla prima edizione dell’Open Garden Square Day parteciparono 43 giardini, oggi sono più di 200. La mappa di tutti i giardini aperti è consultabile sul sito della manifestazione www.opensquares.com.
Il cuore della manifestazione è Cadogan Place, nel quartiere di Chelsea, che contiene uno dei giardini più antichi e famosi, una volta addirittura parco botanico. È qui che si trova l’iconico Hotel 11 Cadogan Gardens, costruito dal Barone Cadogan of Chelsea alla fine del XIX secolo, punto di partenza ideale per la visita ai giardini privati di Londra.
Questa location prestigiosa a Chelsea e l’atmosfera di privacy e lussuosa esclusività sono alcune delle caratteristiche che hanno reso l’Hotel 11 Cadogan Gardens così speciale ed apprezzato da membri dell’aristocrazia, politici e personalità famose. La facciata ha mantenuto la tradizionale architettura Vittoriana in mattoni rossi, ma la cifra stilistica degli interni di questo incantevole rifugio urbano gioca su particolari sontuosi ed accosta arditamente il classico al contemporaneo ottenendo un forte senso di individualità. La “camera delle meraviglie” incuriosisce i clienti al loro arrivo. È colma di pezzi storici parte della collezione botanica, zoologica e minerale del medico e naturalista Hans Sloane che ha formato la base del Natural History Museum. A Sloane è intitolato anche l’Hans Restaurant & Grill dell’albergo. Diverse tipologie di camere e suites, 56 in totale, permettono di scegliere l’ambiente perfetto per il proprio soggiorno a Londra, anche viaggiando con la famiglia. I servizi comprendono WiFi gratuito, palestra con TV touch-screen personale e servizio in camera 24 ore.
11 Cadogan Gardens Hotel 11 Cadogan Gardens, Chelsea, London, SW3 2RJ, UK
tel: +44 (0)20 7730 7000 – e-mail reception@11cadogangardens.com
www.11cadogangardens.com

 

Claudio Zeni

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’, il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso 'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano).

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.