ALLA FIERA DEL RISO IL PREMIO PER IL MIGLIOR ABBINAMENTO RISO E VINO VA A UNA COPPIA VICENTINA

Claudia Zigliotto

Al concorso Il Risotto del Sommelier vince la coppia vicentina con chef Petucco dell'agriturismo La Torre (Molvena) e Paola Bonomi di AIS Vicenza. Il premio Miglior Piatto va a Paolo Businaro del Bistrot de Venise


A Isola della Scala (Verona) è tornato il concorso Il risotto del Sommelier che da otto edizioni premia il miglior abbinamento risotto e vino durante la Fiera del Riso. Domenica 16 settembre hanno trionfato lo chef Andrea Petucco, cuoco dell’agriturismo La Torre di Molvena, e Paola Bonomi, delegato AIS di Vicenza, vincitori del premio per il miglior abbinamento con il risotto alla quaglia, rosmarino e tartufo abbinato al Montemitorio 2016 Tai Rosso Colli Berici Doc della cantina Dal Maso, di Montebello Vicentino.

Durante la competizione enogastronomica si sono sfidate sette coppie formate dai delegati provinciali di AIS Veneto affiancati da uno chef del proprio territorio. In occasione del concorso i cuochi hanno realizzato davanti alla giuria e al pubblico un risotto preparato con il Vialone Nano Veronese IGP e un ingrediente della provincia di appartenenza dei delegati AIS. Compito di questi ultimi era invece quello di selezionare un vino del territorio in grado di esaltare il piatto preparato dallo chef.

A sancire la coppia vincitrice del concorso è stata la giuria tecnica composta da Marco Aldegheri (Presidente AIS Veneto), Luigi Bortolotti (Delegato AIS Mantova), Giancarlo Mondini (Coordinatore Didattico AIS Romagna), Gianluca Tomasi (Associazione Nazionale Cuochi), Maria Rosaria Romano (Presidente AIS Calabria), Mariano Francesconi (Presidente AIS Trentino) e Lucio Salgaro (giornalista di Telearena).

La giuria tecnica, affiancata da quella popolare composta dal pubblico presente in sala, ha decretato inoltre lo chef vincitore del premio per il Miglior Piatto. A trionfare è stato Paolo Businaro del Bistrot de Venise (Venezia) con il Risotto de Fenoci al cotto e crudo di mare preparato con capesante, gamberi rossi siciliani e scampi, spezie e liquirizia.

"Per la prima volta dopo tre anni – spiega Marco Aldegheri, Presidente di AIS Veneto – Il risotto del Sommelier è tornato ad essere una sfida tutta veneta, che ha come protagonisti due eccellenze della nostra regione come il vino e il riso. AIS Veneto e la Fiera del Riso nascono proprio per valorizzare e tutelare questi prodotti che fanno parte della nostra tradizione e che, abbinati nel modo giusto, si esaltano a vicenda, creando una vera e propria esperienza enogastronomica".

Fino al 1 ottobre i sommelier di AIS Veneto collaboreranno con la Fiera del Riso per proporre alcune etichette d'eccellenza da abbinare a piatti salati come come i risotti, le pizze con farina di riso, la paella e gli arancini, o alle ricette dolci a base di farina di riso.





Ufficio stampa:


Carlotta Faccio

Michele Bertuzzo

0 Commenti

Lascia un commento

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy

Claudia Zigliotto

Studio Cru è uno studio di comunicazione di Vicenza, specializzato nel settore enogastronomico.

Ci occupiamo di Comunicazione, Relazioni Pubbliche, Ufficio Stampa, con una forte attenzione nei confronti del digitale.

Prima di ogni ufficio stampa. Prima di ogni attività on line. Prima di ogni evento. C’è il Cru di un’azienda. Si parte dalla terra, si scopre l’unicità di ogni cliente, si definisce un’identità. La nostra attività si sviluppa dopo questa analisi, da qui ha inizio un percorso di comunicazione che coinvolge più strumenti: social media marketing, relazioni pubbliche ed eventi, ufficio stampa. Tre momenti diversi, ugualmente necessari alla comunicazione, come un tutt’uno in cui ogni parte è dipendente dall’altra.

http://www.studiocru.com/

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.