AIR CAIRO RITORNA A VOLARE DALL'ITALIA SUL MAR ROSSO

Dal 23 luglio riprenderanno i voli della compagnia aerea egiziana dagli aeroporti di Milano Malpensa, Roma, Napoli e Bari con destinazione Sharm El Sheikh

L’Air Cairo dopo lo stop forzato dovuto alla pandemia riparte dall’Italia il 23 luglio con 5 voli settimanali dai principali aeroporti italiani verso Sharm El Sheikh la perla del Mar Rosso. Segnali di ripresa fanno ben sperare in una stagione estiva ed autunnale in cui si tornerà a viaggiare soprattutto verso quelle mete da sempre tra le più ambite dai turisti italiani come l’Egitto.


Questi i voli operativi dal prossimo luglio:

- Da Napoli a partire dal 23 luglio due voli settimanali il venerdì e il lunedì -Da Milano Malpensa a partire dal 25 luglio ogni domenica
-Da Roma Fiumicino a partire dal 26 luglio ogni lunedì
-Da Bari a partire dal 26 luglio ogni lunedì

L’Air Cairo, compagnia aerea per il 60% di capitale Egyptair e per il 40% di due tra le più importanti banche egiziane (National bank of Egypt e Misr Bank), con una flotta composta attualmente da 11 Airbus A320 e da un aeromobile A320 Neo di ultima generazione con 186 posti a sedere, interni più confortevoli e miglior sistema di filtrazione d’aria.

ul mercato italiano, l’Air Cairo ha iniziato ad operare il 29 Ottobre 2017, con due voli settimanali la domenica dall’Aeroporto di Milano Malpensa con destinazione Sharm el Sheik e Marsa Alam a cui si sono aggiunti ben presto nel tempo diversi voli per il Mar Rosso (Sharm El Sheikh e Marsa Alam) dalle principali città italiane, ma anche per Il Cairo, che hanno portato nel 2019 la compagnia ad operare con ben 17 voli settimanali. Il volo da Milano Malpensa a Il Cairo è attualmente operativo con 3 frequenze settimanali. Con cauto ottimismo si spera di tornare presto a quei numeri e a trasportare di nuovo i turisti italiani verso le principali mete egiziane.

Con la ripresa dei voli rimangono invariate le regole per i bagagli: 7kg per il bagaglio a mano, 30kg per il bagaglio da stiva.

Per informazioni e prenotazioni e’ possibile consultare il sito www.flyaircairo.com o contattare NON SOLO SOGNI, GSA esclusivista per L’Italia www.nonsolosogni.it

Claudio Zeni

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’, il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso 'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano).

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.