AER LINGUS COLLEGA BRINDISI A BOSTON E NEW YORK

Aer Lingus arricchisce la sua programmazione estiva 2020. Oltre alle nuove rotte che collegheranno Dublino alle città italiane di Brindisi e di Alghero e l'aeroporto di Shannon a Parigi e Barcellona, la compagnia collegherà Brindisi, via Dublino, alle città americane di Boston e New York e Dublino all’Isola di  Rodi, a partire da maggio 2020.

Le tratte verso l’aeroporto di Boston e di New York saranno operative 2 volte alla settimana dal 23 maggio sino al mese di settembre 2020 tramite gli aeromobili A320 e A330-300.

Attualmente la compagnia offre tariffe per Boston a partire da €259* (economy) e da €899* (business) e tariffe per New York a partire da €239* (economy) e da €899* (business), per viaggiare dal 1°aprile al 15 giugno 2020. Le tariffe in promozione sono acquistabili entro martedì 21 gennaio direttamente sul sito della compagnia aerlingus.com.

Presso l’aeroporto di Dublino, i passeggeri che volano verso gli Stati Uniti possono beneficiare del servizio doganale statunitense che consente di effettuare le procedure di dogana e immigrazione già prima dell'imbarco, ancora in terra irlandese, evitando lo stress di doverle effettuare all’arrivo.

I clienti Aer Lingus possono usufruire delle opzioni di autonoleggio più convenienti - tramite il sito cars.aerlingus.com – insieme ad Avis e Budget che offrono una varietà di soluzioni di mobilità per tutti i viaggiatori, con veicoli di diverse dimensioni e specifiche adatti ad ogni esigenza e budget, sia per il business che per il tempo libero, disponibili indifferentemente con viaggi a corto raggio o a lungo raggio.

La partnership offre ai soci AerClub della compagnia l'opportunità di accumulare punti Avios su tutti gli acquisti di autonoleggio e beneficiare di ulteriori vantaggi tra cui un canale di prenotazione dedicato.

Termini e condizioni
* Le tariffe si basano sulla singola tratta e devono essere acquistate come viaggio di ritorno. Le tariffe sono soggette a termini, condizioni e disponibilità.

www.aerlingus.com

 

Claudio Zeni

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’, il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso 'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano).

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.