A NATALINO BALASSO IL 53° PREMIO BASILICA PALLADIANA

Giovedì 24 maggio a Villa Sesso Schiavo di Sandrigo (Vicenza) sarà premiata l’arte teatrale del commediante rodigino, tra comicità e analisi sociale


Il Premio Basilica Palladiana giunge alla cinquantatreesima edizione e omaggia Natalino Balasso. Giovedì 24 maggio 2018 a Villa Sesso Schiavo di Sandrigo (Vicenza) sarà consegnato il premio all’attore, comico e autore originario di Porto Tolle. “Un riconoscimento - si legge nella motivazione – ad un interprete che con intelligenza e pungente ironia ha raccontato i pregi e i difetti della società veneta.”

“Siamo orgogliosi – spiega Fausto Fabris, Presidente della Pro Sandrigo – di consegnare il Premio Basilica Palladiana ad uno dei maggiori protagonisti del mondo teatrale e recitativo della nostra regione, in grado di dipingere, attraverso la sua arte, un’attenta analisi sociale, dove si fondono perfettamente comicità e riflessione”.

Natalino Balasso, rodigino di nascita ed emiliano di adozione, è attore e scrittore autodidatta. Inizia ad esibirsi nei club e nei piccoli teatri dell'Emilia Romagna con spettacoli comici dallo stile futurista fin alla fine degli anni 80, collaborando negli stessi anni con riviste satiriche e umoristiche. Da allora ha recitato in più di venti spettacoli teatrali e produzioni cinematografiche. È autore di dieci pubblicazioni e ha partecipato come comico ad alcuni dei più noti programmi della televisione italiana. Durante la serata, che è solo su invito, Balasso sarà protagonista di un faccia a faccia con il giornalista Antonio di Lorenzo, durante il quale ripercorrerà alcuni dei momenti che hanno segnato la sua vita e la sua carriera.



Premio Basilica Palladiana
Dal 1962 onora persone, enti ed istituzioni venete. È promosso da Pro Loco Sandrigo in collaborazione con l’Unione Nazionale delle Pro Loco. In origine “Basilica d’Oro”, giunge quest’anno alla 53^ edizione. Tra i premiati delle passate edizioni Luigi Meneghello, Ermanno Olmi, Mario Rigoni Stern, Marco Paolini, Francesco Tullio Altan e Arrigo Cipriani.




Press info:


Anna Sperotto

Carlotta Flores Faccio

0 Commenti

Lascia un commento

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy

Claudia Zigliotto

Studio Cru è uno studio di comunicazione di Vicenza, specializzato nel settore enogastronomico.

Ci occupiamo di Comunicazione, Relazioni Pubbliche, Ufficio Stampa, con una forte attenzione nei confronti del digitale.

Prima di ogni ufficio stampa. Prima di ogni attività on line. Prima di ogni evento. C’è il Cru di un’azienda. Si parte dalla terra, si scopre l’unicità di ogni cliente, si definisce un’identità. La nostra attività si sviluppa dopo questa analisi, da qui ha inizio un percorso di comunicazione che coinvolge più strumenti: social media marketing, relazioni pubbliche ed eventi, ufficio stampa. Tre momenti diversi, ugualmente necessari alla comunicazione, come un tutt’uno in cui ogni parte è dipendente dall’altra.

http://www.studiocru.com/

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.