A CORTONANTIQUARIA FELICE SINERGIA TRA ANTIQUARIATO E BUONA GASTRONOMIA

Dal 24 agosto all'8 settembre, in occasione della 57ª edizione di  Cortonantiquaria, in  35 ristoranti del Comune di  Cortona (Ar)  aderenti all’iniziativa promossa da Confesercenti e Confcommercio,  sarà attiva una particolare campagna promozionale:  in ogni ristorante il cliente  per ogni  consumazione pari o superiore a 25 €, riceverà dal ristoratore un coupon,  che consentirà una volta allegata la ricevuta, di  recarsi  alla biglietteria della mostra Cortonantiquaria  ritirando un biglietto di ingresso ridotto per accedere alla mostra.

“I menù che i vari chef  con la loro creatività ed esperienza propongono all’attenzione della clientela - sottolineano Lucio Gori per Confesercenti e Carlo Umberto Salvicchi per Confcommercio - utilizzano i migliori prodotti tipici del territorio di questa stagione e sono tutti  all’insegna di un buon rapporto qualità – prezzo.

I clienti  avranno la possibilità quindi di gustare alcune delle più note ricette della gastronomia toscana, in ambienti  piacevoli e accoglienti, visitando poi successivamente  a costo ridotto la Mostra Mercato Nazionale d’Antiquariato che  rappresenta a livello nazionale una delle manifestazioni più importanti  del settore.”

Anche quest’anno - continuano Salvicchi e Gori -   la promozione coinvolgerà anche le Botteghe di Vetrina Toscana: in tre attività  si potranno acquistare prodotti tipici toscani come ottimi vini, salumi, oli, marmellate, ecc.. e con una spesa minima di € 25,00 si riceverà anche in questo caso un coupon che consentirà di ritirare un biglietto di ingresso ridotto per accedere alla mostra.

Il Sindaco del comune di Cortona, Luciano Meoni, auspica che questa collaborazione possa creare un volano per le attività di ristorazione del territorio e, allo stesso tempo, riesca a sviluppare ulteriore interesse per Cortona Antiquaria che quest’anno, grazie alla mostra collaterale sulle ceramiche di Catrosse, cercherà di promuovere l'identità artistica locale.

“L’iniziativa gastronomica – commenta Massimo Guasconi Presidente della Camera di Commercio di Arezzo - è inserita nell’ambito del progetto  della Regione Toscana  di promozione della rete territoriale dei ristoranti aderenti a 'Vetrina Toscana' elaborato e finanziato dalla Camera di Commercio di Arezzo e coordinato da Confesercenti e Confcommercio  con il contributo dell’Unioncamere Toscana e Regione Toscana”.

“Vetrina Toscana” è un progetto che si pone l’obiettivo di promuovere la cultura della qualità e della tradizione nella ristorazione;  è una rete aperta ai ristoratori toscani che, accettando un disciplinare attento al cliente, offre una scelta di prodotti tipici del territorio elaborati attraverso le ricette toscane.

Per maggiori informazioni  e scoprire i ristoranti aderenti ed i menù promozionali visitate i siti www.cortonantiquaria.it oppure  www.confesercenti.ar.it o www.confcommercio.ar.it.

 

Claudio Zeni

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’, il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso 'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano).

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.