FESTA DEL COVO ED ASCOLIVA FEST

Il 4 agosto il Grand Tour delle Marche fa tappa a Campocavallo di Osimo (AN). Protagonista “La Festa del Covo”, storica iniziativa giunta all’80a edizione, che ogni anno stupisce il visitatore con straordinarie riproduzioni di cattedrali, chiese e santuari di enormi dimensioni, realizzati completamente con la paglia del grano. Tradizioni contadine, riti religiosi e sapienza manuale s’intrecciano, trovando la loro sublimazione in queste autentiche opere d’arte contadina che vengono trionfalmente esposte dinanzi ai meravigliati occhi del pubblico. In programma anche degustazioni di prodotti gastronomici locali, balli, canti e giochi popolari.

Promosso da Tipicità e da Anci Marche, con la partnership strategica di Banca Mediolanum e Mediolanum Private Banking, il Grand Tour delle Marche è un circuito di eventi esperienziali articolato in 28 tappe.

Dal 9 al 19 agosto, tappa golosa per il Grand Tour delle Marche ad Ascoli Piceno, dove si svolge Ascoliva Festival, “Festival mondiale dell’oliva ascolana del piceno dop”.
Giunta alla settima edizione la kermesse accoglierà golosi e gourmet, nello stupendo centro storico della città, con il claim “la felicità in un boccone”. Evento speciale, l’Oliva Day, ovvero la giornata mondiale dell’oliva che, come ogni anno, si celebrerà il 14 agosto. Nella centralissima piazza Arringo della “capitale mondiale” della succulenta specialità, ormai nota in ogni angolo del pianeta, sarà allestito il Villaggio dell’Oliva, presso il quale si potranno degustare le migliori olive ascolane DOP insieme a tanti altri prodotti tipici del territorio. Previsti anche qualificati eventi cultural-gastronomici, laboratori, musica e molte altre iniziative.
Acquistando un ticket, i visitatori potranno scegliere tra le degustazioni a disposizione e pranzare o cenare nel Giardino dell’Oliva, all’interno del Palazzo comunale.
Dopo le presenze nelle scorse edizioni di illustri personaggi, al Villaggio si attendono anche quest’anno moltissimi vip.
Tutte le informazioni sull’iniziativa e sulle attrattive del territorio sono fruibili sulla piattaforma www.tipicitaexperience.it e sulla app di Tipicità.
INFO: 0734.277893 www.tipicitaexperience.it

Claudio Zeni

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’, il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso 'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano).

Acconsento al Trattamento dei miei dati Personali nel rispetto del reg. 2016/679/UE e dichiaro di avere letto l'informativa sulla Privacy
Accetto di ricevere informazioni in merito a promozioni, news ed eventi relativi a questo sito in conformità al nuovo reg. 2016/679/UE sulla Privacy.