Goloso e Curioso
LE STORIE DI MELAVERDE CON EDOARDO RASPELLI IN VALLE ANTRONA

LE STORIE DI MELAVERDE CON EDOARDO RASPELLI IN VALLE ANTRONA

 

Edoardo Raspelli per le Storie di Melaverde porterà i telespettatori, domenica 20 maggio ore 11.50 Canale 5, di nuovo in Valle Antrona. Siamo in Piemonte, vicino a Domodossola. Un territorio poco conosciuto ma sorprendente. Sorprendente perché in questa valle ci sono tantissime cose da raccontare.

La valle è lunga circa 16 chilometri, vi abitano poco più di mille persone. Pochissime. Tante quante in una via di un quartiere popolare di Roma o Milano. Ma è davvero straordinario il numero di attività, di realtà, di iniziative e progetti che sono nati in questi ultimi anni in questa valle.

Si parlerà di coltivazione dello zafferano alpino. Di canapa per usi tessili ed alimentari. Di segale con cui si realizza un pane antico. C'è un nuovo formaggio nato da pochi anni grazie alla passione dell'unico allevatore della valle che porta in alpeggio le sue vacche pezzate rosse e le sue capre e lì produce questo formaggio grasso simile alla Fontina.

C'è poi un giovane agricoltore che è tornato a coltivare frutta lì dove il bosco ormai aveva preso possesso del territorio e raccoglie pigne di pino mugo per realizzare un miele speciale e un antico sciroppo portentoso contro i piccoli mali di stagione. Ma soprattutto, in Valle Antrona, c'è uno spettacolo unico e straordinario. Stambecchi che scalano la parete di una diga con una pendenza del 90% per alimentarsi del salnitro, il sale, presente tra le pietre con cui è costruita la diga.

E poi ancora moltissime curiosità, tra cui lo specchio di Viganella. Un'idea e una tecnologia geniali per far arrivare il sole in un borgo dove l'inverno il sole non c'è mai.

 

Claudio Zeni

Tutti gli articoli >

ZeniClaudio
Le storie di melaverde con edoardo raspelli in valle antrona

ZeniClaudio

ZeniClaudio

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’,  il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso  'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano). 

Inserisci il tuo commento

Titolo
Commento rilasciato da
Email
Commento
Valutazione

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy
Nome e Cognome
Email
Telefono
Paese
Messaggio

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy

CAPTCHA Image
[ Cambia codice ]

Per poter inviare il messaggio inserisci qui il codice di sicurezza
Editore

Editore del Goloso & Curioso è la ditta Colombo 3000, un gruppo aziendale che si occupa da oltre 10 anni della...Leggi tutto»

Iscriviti alla Newsletter