Goloso e Curioso
ENERGIA DEL RESPIRO AL CENTRO TAO

ENERGIA DEL RESPIRO AL CENTRO TAO

Al Centro Tao di Limone sul Garda, presso il Park Hotel Imperial*****, la prima sessione delle sedute di riequilibrio fisico è dedicata sempre alla respirazione Tao e a una serie di esercizi di stretching dei meridiani collegati a essa, utilissimi per fornire al corpo e alla mente uno stato di benessere generale.

La respirazione è una funzione fisiologica nell’uomo che consente di ottenere l’ossigeno necessario in tutto il corpo e può essere sia inconsapevole che volontaria.

Senza nemmeno rendercene conto, presi dallo stress e dai ritmi a volte esagerati del vivere quotidiano, tendiamo ad avere una respirazione completamente diversa da quella naturale e questo, insieme ad altri fattori, come un’alimentazione sbagliata e a un’attività fisica ridotta ci porta lontano dal nostro equilibrio.

Imparando a usare nel modo corretto il nostro respiro, possiamo modificare il nostro stato emotivo diminuendo o addirittura abbattendo il nostro livello di stress e di tensione; inoltre, il diaframma fa parte di una catena muscolare molto importante e ha rapporti diretti con ileopsoas e quadrato dei lombi, per cui un suo corretto utilizzo porta a notevoli migliorie a livello della postura e fastidiosi problemi della colonna vertebrale.

Gli esercizi di respirazione Tao, abbinati allo stretching dei meridiani e ad altri esercizi di rilassamento, se ripetuti nel tempo risultano particolarmente utili ed efficaci per diversi motivi:

 

1. Maggior ossigenazione dei tessuti e maggior funzionalità del sistema linfatico

2. Mente più tranquilla e migliore la gestione dello stress

3. Migliore funzionalità cardiovascolare e polmonare

4. Maggiore lucidità nel prendere delle decisioni

5. Sonno più ristoratore e maggior equilibrio neurovegetativo

6. Migliore funzionalità viscerale (gastriti e stitichezza)

7. Miglioramento della postura, delle problematiche lombari e cervicali

 

Il controllo del respiro come regolazione energetica - Secondo la medicina tradizionale cinese la respirazione è il cardine di tutte le attività di qi gong (letteralmente lavoro con energia); è grazie all’energia esterna (aria inspirata ed espirata) che si può arricchire l’energia interna e accrescere la propria vitalità.

Nell’intervallo tra inspirazione ed espirazione vengono distribuite le energie derivanti dalla trasformazione degli alimenti operata da milza e stomaco, organi deputati alla digestione.

La respirazione, pertanto, induce e controlla la circolazione delle energie acquisite di origine alimentare e il qi interno dell’individuo, inteso come energia essenziale innata.

Le modalità di regolazione del respiro inducono risultati differenti. Si attua una tonificazione, se in un atto respiratorio l’espirazione precede l’inspirazione, e una dispersione quando l’inspirazione precede l’espirazione. La tonificazione viene usata per rafforzare uno stato di debolezza. La dispersione serve per rimuovere delle energie patogene.

L’utilizzo del muscolo diaframma fa parte del percorso Tao di attività fisica che, insieme ad altri esercizi e specifiche sedute di allenamento, possono essere provati nella palestra, in piscina e nel giardino Tao, durante uno dei soggiorni: Tao Salute e Tao Minicura.

Ricordiamo, infine, che la regolazione del respiro e la conduzione dell’energia interna possono essere utilizzate per:

• Allontanare le energie patogene dalla superficie del corpo, dalle ossa e dalle articolazioni;

• Riposare dopo sforzi faticosi, di varia natura;

• Facilitare il passaggio dell’energia attraverso i campi di cinabro e risolvere gli “annodamenti dell’energia” (ristagni di energia).

 

Park Hotel Imperial*****                                             

www.centrotao.com  www.parkhotelimperial.it       

 

Claudio Zeni


                                                                                                       

Tutti gli articoli >

ZeniClaudio
Energia del respiro al centro tao

ZeniClaudio

ZeniClaudio

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’,  il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso  'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano). 

Inserisci il tuo commento

Titolo
Commento rilasciato da
Email
Commento
Valutazione

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy
Nome e Cognome
Email
Telefono
Paese
Messaggio

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy

CAPTCHA Image
[ Cambia codice ]

Per poter inviare il messaggio inserisci qui il codice di sicurezza
Editore

Editore del Goloso & Curioso è la ditta Colombo 3000, un gruppo aziendale che si occupa da oltre 10 anni della...Leggi tutto»

Iscriviti alla Newsletter