Goloso e Curioso
COCKTAIL ESCLUSIVI AL PALM COURT GARDEN DELL'HOTEL HASSLER

COCKTAIL ESCLUSIVI AL PALM COURT GARDEN DELL'HOTEL HASSLER

Un’oasi verde e tranquilla, il luogo più fresco della Capitale, ideale nella bella stagione per ritagliarsi una piacevole pausa da soli o in compagnia e sorseggiare un cocktail o un bicchiere di vino: questo è il Palm Court,il giardino interno dell’Hotel Hassler, l’iconico Hotel situato sulla sommità della Scalinata di Piazza di Spagna, sotto la guida e leadership di Roberto E. Wirth. Per l’estate 2018 i bartender hanno lasciato libero tutto il loro estro creativo per creare cocktail davvero esclusivi.

Ecco allora il Delizioso, un mix di vodka, amaretto, cointreau, succo di limone; Italian Fizz, campari, lime, zucchero di canna, pinkpepper e soda; l’Hassler Fashioned con bourbon whiskey, anisetta, sugar, orange e bitter. Per dissetarsi non possono mancare i tè freddi qui rivisitati e combinati così da diventare dei perfetti cocktail analcolici.

Non solo bar, il Palm Court Garden è anche un all day dining restaurant: la mattina si può assaporare il caffè con cornetti fatti in casa, un pranzo veloce con piatti anche ipocalorici; ottimi gelati e torte fatte in casa per il break pomeridiano e alla sera un immancabile cena romantica a lume di candela per scivolare, accompagnati dalle note di un pianoforte, nella magia di una notte romana. La cucina è seguita dallo chef Francesco Apreda che, insieme al suo storico sous- chef Marcello Romano, propone piatti della tradizione italiana e romana per un’esperienza gastronomica da non perdere. 

 

Claudio Zeni

Tutti gli articoli >

ZeniClaudio
Cocktail esclusivi al palm court garden dell'hotel hassler

ZeniClaudio

ZeniClaudio

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’,  il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso  'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano). 

Inserisci il tuo commento

Titolo
Commento rilasciato da
Email
Commento
Valutazione

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy
Nome e Cognome
Email
Telefono
Paese
Messaggio

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy

CAPTCHA Image
[ Cambia codice ]

Per poter inviare il messaggio inserisci qui il codice di sicurezza
Editore

Editore del Goloso & Curioso è la ditta Colombo 3000, un gruppo aziendale che si occupa da oltre 10 anni della...Leggi tutto»

Iscriviti alla Newsletter