Goloso e Curioso
A PRATO ED IBIZA SI SOSTA AL DECANTER

A PRATO ED IBIZA SI SOSTA AL DECANTER

Cultura alimentare e contaminazione è il binomio vincente dei locali Decanter e Shark a Prato e Decanter a Ibiza, il progetto vincente promosso da tre soci Francesco Secci, Daniele Capece e Stefano Canfailla. La nostra attività nasce circa tredici anni fa con l’apertura di un semplice ristorante nella periferia di Prato - esordisce Francesco Secci – successivamente ci siamo rinnovati e trasferiti nel cuore della città aprendo Decanter e Shark, la bottega del pesce, per poi sbarcare con un nuovo locale ad Ibiza per consolidare il nostro brand anche all'estero”. Navigate ‘Berrette bianche sono alla guida delle cucine: a Prato Gianni Molti, mentre ad Ibiza vi è Andrea Alimenti, chef stellato in passato quando deliziava il palati dei clienti de ‘L’Aquamatta’ di Capolona (Ar). La filosofia culinaria dei nostri locali è basata sulla qualità della materia, che deve essere eccellente – prosegue Secci – ad essa si unisce la fantasia e la manualità dei nostri cuochi, che grazie alla loro professionalità propongono sempre piatti interessanti e gustosi basati sull’italianità, ma con uno sguardo preciso verso l’oriente per una cucina fusion, che ci rende particolarmente orgogliosi. La bottega Shark oltre che a reperire quotidianamente il pescato dai mercati di Livorno e Viareggio, da consumare comodamente al ristorante, propone degustazioni di vini e distillati abbinati a sushi, carpacci, tartare, focacce, tapas e pinchos di pescato”. Dalla pizza, al cocktail passando per il sushi il principio è sempre lo stesso: materia prima di ottimo livello e tutto espresso, “niente precotto”. Cerchiamo di migliorare la cultura del cibo dei nostri clienti con tanta fatica e passione – evidenzia Secci - facciamo tutto noi, dal pane, focacce, pasta fresca. Ci stiamo togliendo molte soddisfazioni accontentando ogni cliente perché ogni pietanza è sempre curata come se fosse l’ultima”. Un’esperienza culinaria unica nel cuore di Prato, che punta sulla qualità contro l'omologazione, garantendo prezzi accettabili. Abbiamo deciso di investire sul nostro territorio fin dall’inizio esportando poi il nostro concetto di ristorazione ad Ibiza – conclude Secci – nell'isola delle Baleari, regina mondiale del divertimento, abbiamo aperto il nostro Decanter extra moenia, in un ambizioso progetto di espansione a tappe che prevede anche la possibilità di aprire attività di ristorazione con il marchio Decanter in franchising. Espansione che vede anche la firma dello chef stellato Andrea Alimenti, dallo scorso 1°ottobre collaboratore e consulente del locale all'ombra del Castello dell'Imperatore. Tutto però deve passare da Prato e per questo chi vuole aprire in franchising dovrà fare uno stage di tre mesi qui da noi. E' importante sposare la nostra filosofia e il nostro modo di lavorare".  IL DECANTER – PRATO Piazza delle Carceri 1/2 Prato Tel: 0574 475476 info@decanteristorante.it Pranzo: dal lunedi alla domenica dalle 12:00 alle 15:00 Cena: dal lunedi alla domenica dalle 19:00 alle 24:00 Aperitivo Cocktail Bar tutti i giorni Sushi e Pizza Gourmet tutti i giorni dalle 19:00 alle 24:00.



Claudio Zeni

Tutti gli articoli >

ZeniClaudio
A prato ed ibiza si sosta al decanter

ZeniClaudio

ZeniClaudio

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’,  il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso  'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano). 

Inserisci il tuo commento

Titolo
Commento rilasciato da
Email
Commento
Valutazione

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy
Nome e Cognome
Email
Telefono
Paese
Messaggio

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy

CAPTCHA Image
[ Cambia codice ]

Per poter inviare il messaggio inserisci qui il codice di sicurezza
Editore

Editore del Goloso & Curioso è la ditta Colombo 3000, un gruppo aziendale che si occupa da oltre 10 anni della...Leggi tutto»

Iscriviti alla Newsletter