Goloso e Curioso
 ME MILAN IL DUCA TORNA AD ESSERE LA

ME MILAN IL DUCA TORNA AD ESSERE LA"CASA DELL'ARTE" A MILANO


E' all'insegna dell'arte l'estate del ME Milan Il Duca. L'hotel della collezione ME by Meliá, che con il suo stile unico e all'avanguardia si è affermato in poco tempo come la location più trendy della città, continua a sorprendere e accoglie gli ospiti con l'evento WRITE ME, l'installazione di Ludovico Bomben, a cura della Galleria d'arte IL VICOLO. Fino al 13 luglio, l'hotel ospiterà, nella lobby e nella terrazza panoramica Radio Rooftop Milan, tre opere del giovane artista di Pordenone Ludovico Bomben, già vincitore del premio Bevilacqua La Masa, in un'inedita esposizione curata da Stefano Gagliardi della galleria d'arte IL VICOLO.

WRITE ME è la perfetta sintesi dell'esperienza che attende gli ospiti all'arrivo al ME Milan Il Duca, viaggiatori contemporanei, legati dalla passione per l'arte e il design, la gastronomia e la musica. Tutti i sensi sono rapiti, per creare un'esperienza indimenticabile, personalizzata in ogni dettaglio, per sentirsi nella perfetta location della città, come a casa. E proprio questo concetto di personalizzazione, innovazione e di esperienza tailor made si ritrova nelle opere WRITE ME; composte da due lamiere forate sulle quali sono state inserite 2018 matite, fino a comporre la scritta "scrivimi", le opere possono essere interpretate personalmente da chi le guarda, che liberamente "scriverà" il proprio pensiero, l'invito stesso che l’opera si era ripromessa di scatenare. Si tratta della prima collaborazione tra l'hotel meneghino e la galleria d'arte IL VICOLO, ma vista la sinergia tra i due brand, ME Milan Il Duca non poteva esimersi dal creare questo nuovo appuntamento all'insegna del design per i suoi ospiti. Fondata a Genova nel 1967 da Alf Gaudenzi, artista futurista, ceramista e giornalista, IL VICOLO è stata una delle prime gallerie d'arte in Italia a esporre il futurismo e, tutt'oggi, rappresenta un punto di riferimento per gli appassionati e i collezionisti di grafica. Nel 2014 apre uno spazio a Milano che si occupa soprattutto di arte contemporanea con uno sguardo rivolto al mondo dell'illustrazione, del graphic novel e del design.

Nato nell'edificio dove un tempo si trovava l'Hotel Duca di Milano, il ME Milan Il Duca sorge in una delle architetture più conosciute di Aldo Rossi; il concept che ha guidato l'Interior Design è una "design promenade" tra le opere dei più famosi designer/architetti della città, che si sviluppa attraverso i diversi piani dell'hotel: da Giò Ponti a Luca Meda, Lodovico Barbiano di Belgiojoso, Aldo Rossi, Caccia Dominioni, Achille Castiglioni, Franco Albini, Ignazio Gardella, Vico Magistretti, Joe Colombo, Marco Zanuso e Guglielmo Ulrich. É in questa cornice straordinaria che la mostra WRITE ME "prende forma".


Claudio Zeni


Tutti gli articoli >

ZeniClaudio
me milan il duca torna ad essere la"casa dell'arte" a milano

ZeniClaudio

ZeniClaudio

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’,  il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso  'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano). 

Inserisci il tuo commento

Titolo
Commento rilasciato da
Email
Commento
Valutazione

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy
Nome e Cognome
Email
Telefono
Paese
Messaggio

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy

CAPTCHA Image
[ Cambia codice ]

Per poter inviare il messaggio inserisci qui il codice di sicurezza
Editore

Editore del Goloso & Curioso è la ditta Colombo 3000, un gruppo aziendale che si occupa da oltre 10 anni della...Leggi tutto»

Iscriviti alla Newsletter