Goloso e Curioso
 CINQUE COSE SORPRENDENTI CHE SI POSSONO FARE IN UN HOTEL BARCELÒ

CINQUE COSE SORPRENDENTI CHE SI POSSONO FARE IN UN HOTEL BARCELÒ

Dormire, fare colazione, mangiare, ascoltare musica... ma è anche vero che negli alberghi è possibile godere del tempo libero con molte altre attività anche originali se non sorprendenti. Barceló Hotel Group è all’avanguardia anche nel proporre nuovi servizi, strutture e modi trendy per divertirsi. Ecco, cinque situazioni che permettono di sentirsi come la fantastica Grace Kelly, di sorvolare l’Alhambra in elicottero, o, perché no, di scendere in reception da uno scivolo.

1- Scivolare dal letto al meeting! Selezionato come uno degli undici hotel d’affari più divertenti del mondo, il Barceló Málaga è uno di quei posti in cui le riunioni diventano quasi divertenti. Il design e l’avanguardia si danno appuntamento in questo albergo con ispirazioni da Dalí a Schiaparelli. La reception luogo d’incontro e di partenze, è sorprendentemente arricchita dalla struttura tipica di un parco dei divertimenti: lo scivolo. Il richiamo agli anni più divertenti dell’infanzia che sorprendentemente occupa una parte della hall e comunica con il primo piano dell’hotel è perfetto per iniziare con il sorriso sulle labbra una giornata di lavoro che a Malaga potrà terminare sicuramente nel modo più piacevole possibile.

2- Dormire da Regina. La lista degli ospiti di Formentor, un Royal Hideaway Hotel, è lunga, prestigiosa e ricca di celebrità. Nel libro spiccano le firme di figure politiche di fama mondiale, illustri teste coronate, pittori, muse, musicisti e, naturalmente, personaggi del cinema. Nella foto possiamo ammirare la Principessa Grace Kelly (Filadelfia, 1929 - Montecarlo, 1982) all’arrivo a Formentor nell’aprile del 1956, quattro giorni dopo il suo matrimonio con Ranieri di Monaco. Le cronache sociali riportano che nell’agosto del 1949 la sua barca rimase attraccata a Formentor. L’idillica spiaggia rimase nel cuore del Principe, il quale dopo il suo matrimonio, nel 1956, con l’attrice Grace Kelly a Monaco, volle trascorrere una parte della sua luna di miele al Formentor.

3- Sorvolare l’Alhambra in elicottero. Uno dei sogni dell’uomo è sempre stato quello di volare, di elevarsi da terra e poter contemplare le meraviglie che ci circondano. Per questo, l’emblema dello “slow fun” in Spagna, l’hotel Barceló La Bobadilla, un Royal Hideaway Hotel, che ha ricevuto il "Premio all’Eccellenza per il miglior hotel Resort", mette a disposizione dei suoi ospiti un nuovo servizio, un’esperienza inenarrabile: ammirare l’Alhambra dall’alto in elicottero. Durante il volo, della durata di un’ora, si può contemplare uno dei paesini considerato dalla rivista Traveller tra i più belli della Spagna, Montefrío, che ha anche l’onore di essere uno dei dieci luoghi il miglior panorama del mondo secondo il National Geographic.

4- Il brunch più “social”, in pieno centro a Barcellona. I panorami metropolitani sono seducenti agli occhi di qualunque visitatore, e molto amati dall’esibizionismo digital. Una terrazza a 360º da cui si può ammirare il più bel tramonto di tutta la città e le sue fotogeniche composizioni culinarie, rendono il Barcelò Raval un’irresistibile scenografia da condividere su tutti i social. Un brunch raffinato in uno spazio esclusivo, con un’ampia varietà di sapori che vanno dal tocco dolce, all’esotico al salutista, l’energy booster perfetto.

5- Dormire tra le stelle. Quale migliore esperienza che vedere le stelle dalla “stazione orbitale” dell’hotel Barceló Sants? Un ambiente futurista e spaziale, dove grandi oblò e pannelli consentiranno di riposare più vicini alle stelle e di ammirarne la bellezza. Fino all’infinito e ancora più in là.. Per abbandonarsi al sonno, le Orbital Rooms, con un grande finestrone e due oblò, sono camere davvero originali dall’aspetto d’astronave. Un sonno circondati dalle stelle in grandi letti che danno quali l’impressione della gravità zero. Un hotel ideale per i fan delle avventure spaziali e galattiche.


Claudio Zeni

Tutti gli articoli >

ZeniClaudio
cinque cose sorprendenti che si possono fare in un hotel barcelÒ

ZeniClaudio

ZeniClaudio

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’,  il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso  'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano). 

Inserisci il tuo commento

Titolo
Commento rilasciato da
Email
Commento
Valutazione

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy
Nome e Cognome
Email
Telefono
Paese
Messaggio

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy

CAPTCHA Image
[ Cambia codice ]

Per poter inviare il messaggio inserisci qui il codice di sicurezza
Editore

Editore del Goloso & Curioso è la ditta Colombo 3000, un gruppo aziendale che si occupa da oltre 10 anni della...Leggi tutto»

Iscriviti alla Newsletter