Goloso e Curioso
 CENA A NEW YORK CITY CON GLI CHEF VIP

CENA A NEW YORK CITY CON GLI CHEF VIP


New York City conferma il suo ruolo di rilievo all’interno del panorama della ristorazione internazionale, con un’offerta sempre più ampia, variegata e di alto profilo. Tra le inaugurazioni degli ultimi mesi, principalmente all’interno di hotel e musei o in quartieri emergenti di Manhattan e Brooklyn, spiccano i ristoranti di celebrity chef come Carla Hall e Tom Colicchio, resi popolari dalla loro partecipazione a programmi televisivi, e i nuovi indirizzi di guru della ristorazione newyorkese, come April Bloomfield e Keith McNally. “Gustare il piatto preparato da uno chef famoso è un’esperienza straordinaria che i visitatori di New York City possono provare in tanti nuovi ristoranti. Questi chef di talento continuano ad arricchire la scena culinaria della nostra città e a renderla sempre più interessante e competitiva”, ha detto Fred Dixon, presidente e CEO di NYC & Company. Tra i celebrity chef che hanno aperto un ristorante a New York City negli ultimi mesi, si menzionano:

Andrew Carmellini

Lo chef italo-americano Andrew Carmellini vanta nel suo curriculum diversi ristoranti a Manhattan, da Madison Square Park, a Soho e Noho. Recentemente ha inaugurato due spazi a Williamsburg, Brooklyn, all’interno del nuovo William Vale Hotel: Leuca, il ristorante principale, propone un menu ispirato ai piatti dell’Italia meridionale, mentre Westlight, rooftop bar al 22° piano dell’hotel, offre piccoli piatti in stile street food (leuca.com; westlightnyc.com)

Carla Hall

Carla Hall è conosciuta in America come concorrente di Top Chef e più recentemente come co-conduttrice di The Chew. Ora si sta affermando anche come ristoratrice, con l’apertura di Southern Kitchen nel Columbia Waterfront District a Cobble Hill, Brooklyn. Il suo cavallo di battaglia, l’hot chicken, è disponibile in diverse varianti, una più piccante dell’altra, da Hootie Hoot a Boomshakalaka. Il resto del menù comprende alcuni dei piatti preferiti della chef come banana pudding, pimento cheese e cavolo. (carlahallsouthernkitchen.com)

Tom Colicchio

Tom Colicchio è stato giudice di tutte le stagioni di Top Chef. Ha co-fondato nel 1994 il celebre ristorante Gramercy Tavern ed è stato premiato cinque volte ai James Beard Foundation Awards. Ha da poco aperto Fowler & Wells, ristorante all’interno nel nuovo Beekman Hotel a Lower Manhattan dove sono proposti piatti della cucina americana tradizionale come ostriche Rockefeller e foie gras, oppure piatti più contemporanei come il coniglio schnitzel. (thompsonhotels.com)

Wolfgang Puck

Wolfgang Puck è il proprietario di diversi ristoranti CUT a Los Angeles, Las Vegas, Londra, Singapore e Bahrain. Ora ha portato il suo brand di lusso anche a New York City, la capitale mondiale delle steakhouse. CUT a New York City si trova al Four Seasons New York Downtown a Lower Manhattan e il suo menu comprende la miglior scelta di carne giapponese e americana cotta alla griglia. Il ristorante può ospitare fino a 86 persone ed è arredato con poltrone di velluto rosso, comodi divanetti, pavimenti in parquet e tende di seta dorata. (fourseasons.com)

L’occasione giusta per provare i migliori ristoranti di New York City è la NYC Restaurant Week, in programma dal 23 gennaio al 10 febbraio 2017, l’iniziativa che prevedere menu a tre portate a prezzi fissi a pranzo e cena in oltre 200 location. Maggiori informazioni sul sito nycgo.com/restaurantweek


Claudio Zeni

Tutti gli articoli >

ZeniClaudio
cena a new york city con gli chef vip

ZeniClaudio

ZeniClaudio

Claudio Zeni, laureato in Letterature e Lingue straniere è nel mondo del giornalismo dall’età di 18 anni. Appassionato di sport, enogastronomia e turismo collabora con media locali, nazionali ed internazionali di settore. Tra i principali riconoscimenti giornalistici assegnatigli si ricorda il premio nazionale Gennaro Paone consegnatogli a Roma dal direttore generale dell’Enit, il I.o premio giornalistico nazionale ‘Strada del Vino del Recioto e di Gambellara’,  il I.o premio ‘Primavera del prosecco’, 'Amici della Chianina', 'Premio Tarlati', 'Scandiano', 'Sant'Angelo in Vado, 'Apicio', 'La bisaccia del tartufaio', 'Burson'. Per quattro anni ha seguito l’Hong Kong Food Festival e per due ha coordinato la manifestazione nazionale Top of Golf finalizzata alla proclamazione del miglior ristorante della ‘Wine Tour Cup’ dell'Associazione 'Città del Vino'. Coordinatore della giuria e dei cuochi del concorso culinario ‘Tartufo d’oro’ di Gubbio’. Unitamente al Presidente dei Cuochi di Arezzo organizza il concorso  'Penne bruciate', giornalisti ai fornelli dove a vincere è il 'piatto peggiore'. Autore con Leone Cungi del libro ‘Sport e società a Monte San Savino (Un secolo di storia sportiva e tradizioni sul borgo toscano). 

Inserisci il tuo commento

Titolo
Commento rilasciato da
Email
Commento
Valutazione

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy
Nome e Cognome
Email
Telefono
Paese
Messaggio

Autorizzo al trattamento dei dati personali secondo il Disposto di Legge 196/2003 per essere contattato e ricevere le informazioni da me richieste con la compilazione di questo modulo. Tutela della privacy

CAPTCHA Image
[ Cambia codice ]

Per poter inviare il messaggio inserisci qui il codice di sicurezza
Editore

Editore del Goloso & Curioso è la ditta Colombo 3000, un gruppo aziendale che si occupa da oltre 10 anni della...Leggi tutto»

Iscriviti alla Newsletter